Sonda Spaziale Cina: prima foto del Pianeta Marte

È stato lanciato il 23 luglio e il 10 febbraio raggiungerà Marte. Stiamo parlando della sonda spaziale cinese Tianwen-1, che dalla sua vicinanza ha condiviso la sua prima visuale del pianeta rosso. È una fotografia in bianco e nero. Tuttavia, sono apprezzati diversi componenti noti del corpo celeste.

L’agenzia di stampa nazionale cinese (CNSA) precisa che la sonda spaziale si trova a 2,2 milioni di chilometri da Marte. Poi, con una distanza simile a quella della Terra con la Luna, ha condiviso la cattura fotografica. Tre componenti sviluppati dall’agenzia spaziale cinese viaggiano nella sonda spaziale Tianwen-1. Per prima cosa ci sarà l’orbiter, che girerà intorno alla periferia di Marte. Poi c’è un lander. E finalmente viene trovato un rover che analizzerà la superficie.

Lo sguardo di Tianwen-1 su Marte

Arriverà il 10 febbraio, ma da dove ha inviato l’immagine si può vedere l’immenso canyon della Valles Marineris (così battezzate in onore della sonda spaziale Mariner 9, su proposta di William Pickering). Inoltre identifica l’immenso cratere noto come Schiaparelli e la pianura che caratterizza il pianeta. La Cina svolge questa missione in modo indipendente. Ma allo stesso modo intende collaborare con la cartografia di Marte. Fare un’intera mappa della superficie di questo pianeta è un enorme progresso per la scienza. Tianwen-1, che significa “domande al cielo”, porta con sé un rilevatore di campo magnetico. La fotografia che ha scattato non era per scopi ricreativi. Una delle missioni di questo dispositivo è proprio quella di fotografare il corpo celeste il più possibile.