silvio berlusconi leucemia condizioni salute

All’ex primo ministro italiano e leader del partito Forza Italia, Silvio Berlusconi (86 anni), è stata diagnosticata la leucemia. e per la quale ha iniziato la chemioterapia. L’ex presidente è stato ricoverato mercoledì in terapia intensiva nel reparto di cardiologia dell’ospedale San Raffaele, a Milano, dopo aver sofferto di problemi respiratori. Il ricovero è stato causato da una polmonite insorta a causa della leucemia.

Le condizioni di salute di Silvio Berlusconi

Viene confermato quindi che Silvio Berlusconi ha avviato il trattamento chemioterapico per contrastare un tipo di patologia ematica che lo ha colpito e che lo ha costretto ad essere ricoverato nel reparto di terapia intensiva del San Raffaele.

L’Ansa ha riportato la notizia citando fonti autorevoli. La prima somministrazione è stata effettuata ieri, immediatamente dopo il ricovero. Le sue condizioni, secondo quanto siamo stati informati, sono rimaste stabili.

Ultimo bollettino medico su Berlusconi

Il Capo del Governo Silvio Berlusconi è attualmente in ospedale per curare un’infezione polmonare. Secondo l’ultimo bollettino medico dell’ospedale San Raffaele, firmato dai professori Zangrillo e Ciceri:

“l’infezione è associata alla sua condizione ematologica di leucemia mielomonocitica cronica. La terapia in atto mira a ridurre gli effetti negativi dell’iperleucocitosi, concentrandosi sulla cura dell’infezione polmonare”.