silvio berlusconi video barzelletta tiktok

L’ex primo ministro italiano Silvio Berlusconi ha pubblicato il suo account TikTok registrandosi mentre racconta una barzelletta in cui condivide un volo con i presidenti di Stati Uniti, Russia e Papa Francesco.

La barzelletta raccontata da Berlusconi su TikTok

I tre, un giovane assistente pontificio e lo stesso Berlusconi sono su un aereo – inizia la battuta – ma si scopre che per un tragico errore hanno solo un pieno di carburante e l’aereo precipiterà in cinque minuti. E sull’aereo ci sono solo quattro paracadute, per cinque persone.

Joe Biden prende il primo sostenendo di essere “l’uomo più potente dell’Occidente”, dice Berlusconi. Vladimir Putin è secondo per essere “l’uomo più potente dell’est”, continua. Quanto a Silvio Berlusconi, sostiene il terzo perché, dice, “tutti sanno che sono il politico più intelligente del mondo”. Quindi l’assistente pontificio regala un paracadute al sommo pontefice, ma il papa lo rifiuta perché vecchio e per aver vissuto una vita lunga e felice.

A quel punto l’assistente risponde che non deve preoccuparsi, perché in realtà gli sono rimasti due paracadute, già che ‘il politico più intelligente del mondo” è saltato con lo zaino dell’assistente.

Il leader di Forza Italia conclude la battuta promettendo di mettere un paracadute sull’Italia per migliorare la situazione nel Paese.

Spopola Berlusconi su TikTok

Silvio Berlusconi, 85 anni, ha raccontato nel suo precedente e primo video di essere venuto su TikTok per avere accesso al pubblico giovane e raccontare loro il programma del suo partito, che promette ai giovani nuove opportunità e aiuta a realizzare i loro sogni. Il video ha superato in poche ore i 3 milioni di visualizzazioni.

Elezioni parlamentari anticipate

Le elezioni parlamentari anticipate si terranno in Italia il 25 settembre, dopo che il presidente Sergio Mattarella ha sciolto la legislatura lo scorso luglio nel bel mezzo di una crisi di governo. Berlusconi, che ha guidato diversi governi (nel 1994-1995, 2001-2006 e 2008-2011), ha chiesto di partecipare alle elezioni.