CALCIO SERIE A – Il Torino espugna Verona in rimonta nel posticipo di ieri sera che ha chiuso la 24a giornata di Serie A, dopo essere passata in svantaggio allo Stadio Marc Antonio Bentegodi, al minuto 36 di gioco del primo tempo per un calcio di rigore trasformato da Luca Toni. Nella ripresa 11 minuti incredibili durante i quali il Torino segna tre gol con Ciro Immobile al 49′ (in fuorigioco), Cerci al 53′ (grandissimo gol di potenza) e El Kaddouri al 61′ (migliore in campo nelle pagelle della partita con due assist e un gol).

Con questa vittoria il Torino raggiunge l’Hellas Verona a quota 36 punti nella classifica di Serie A, con il Parma a formare un terzetto al sesto posto che rappresenta la porta di accesso all’Europa League dell’anno prossimo.

Per il Toro quella di ieri sera è la quarta vittoria consecutiva al Bentegodi in casa dell’Hellas Verona, mentre gli uomini di Mandorlini hanno raccolto un solo punto nelle ultime quattro partite casalinghe. Complimenti al Torino di Gigi Ventura che dopo vent’anni torna a lottare per un posto in Europa grazie ai gol dei suoi giocatori (guarda il filmato dei gol di Verona-Torino 1-3 di ieri, lunedì 17 febbraio 2014). E domenica 23 febbraio c’è il derby della Mole Juventus-Torino!