Rojadirecta Calcio Serie A Streaming Orari Canali TV.

DIRETTA CALCIO – Si gioca questo fine settimana la 19a giornata del campionato di calcio di Serie A (qui il calendario completo), stagione 2022/23, l’ultima del girone di andata. Apre il turno la sfida Verona-Lecce alle 15 del sabato, ma tutti gli occhi del mondo sono puntati sulle seguenti partite:

  • Il derby campano Salernitana-Napoli di sabato 21 gennaio alle ore 18.
  • La Super Sfida Juventus-Atalanta di domenica 22 gennaio alle 20:45.
  • Le sue milanesi impegnate nel posticipo serale del lunedì: Inter-Empoli e Lazio-Milan.

Di seguito il palinsesto completo delle partite con orari, streaming e canali tv.

Sabato 21 Gennaio

15:00 Verona-Lecce – DAZN e ZONA DAZN (canale 214 Sky)
18:00 Salernitana-Napoli – DAZN e ZONA DAZN (canale 214 Sky)
20:45 Fiorentina-Torino – DAZN, SKY SPORT UNO, SKY SPORT CALCIO, SKY SPORT 4K e SKY SPORT (canale 251)

Domenica 22 Gennaio

12:30 Sampdoria-Udinese – DAZN, SKY SPORT CALCIO e SKY SPORT (canale 251)
15:00 Monza-Sassuolo – DAZN e ZONA DAZN (canale 214 Sky)
18:00 Spezia-Roma – DAZN e ZONA DAZN (canale 214 Sky)
20:45 Juventus-Atalanta – DAZN e ZONA DAZN (canale 214 Sky)

Lunedì 23 Gennaio

18:30 Bologna-Cremonese – DAZN e ZONA DAZN (canale 214 Sky)
20:45 Inter-Empoli – DAZN, SKY SPORT CALCIO, SKY SPORT 4K e SKY SPORT (canale 251)

Martedì 24 Gennaio

20:45 Lazio-Milan – DAZN, SKY SPORT UNO, SKY SPORT CALCIO, SKY SPORT 4K e SKY SPORT (canale 251)

Classifica Serie a prima dell’inizio delle partite del turno 19

Napoli in testa alla classifica con 47 punti (15V 2N 1P), Milan secondo con 38 punti (11V 5N 2P). Inter terza con 37 punti. Sempre in zona Europa ci sono attualmente Lazio Atalanta e Roma, tutte con 34 punti.

Fuori dalla zona Europa: Udinese 25, Torino e Fiorentina 23, Juventus (15 punti di penalizzazione), Bologna e Empoli 22, Monza 21, Lecce 20, Spezia e Salernitana 18, Sassuolo 16. In zona retrocessione abbiamo Hellas Verona e Sampdoria con 9, Cremonese ultima con 7 punti.

Aggiornamento Juventus: 15 punti penalizzazione

Sentenza durissima della Corte d’Appello Figc contro la Juventus per il caso plusvalenze: oltre accogliere l’istanza per revocazione del processo, inflitti al club 15 punti di penalizzazione in classifica, da scontare nel campionato in corso, che va ben oltre la richiesta del procuratore federale Chinè che era stata di 9 punti. Pene pesanti anche per i dirigenti: due anni e mezzo di inibizione a Fabio Patici, 2 anni ad Andrea Agnelli e Maurizio Arrivabene, 1 anno e 4 mesi a Federico Cherubini, 8 mesi a Pavel Nedved.