Bolivia: Scoperta città sotterranea preispanica a Tiwanaku con una Piramide.

Un gruppo di archeologi boliviani ha scoperto una città sotterranea dei tempi pre-Inca fuori dalla città di Tiwanaku, nella provincia di Ingavi, nel dipartimento di La Paz in Bolivia. E’ così grande che occorreranno 50 anni per farla emergere completamente!

“Con i nuovi dati ottenuti con l’aiuto della tecnologia, costituiti da telecamere di precisione, che riprendevano immagini dall’aria, e dai raggi infrarossi, è stata trovata una cittadella preispanica al di fuori del perimetro archeologico, dove è stato rilevato che c’è una piazza sotterranea e fino a due piattaforme di quella che è considerata una piramide “, ha indicato il Ministero della Cultura boliviano.

La scoperta è avvenuta nell’ambito delle opere di conservazione e conservazione di Tiwanaku – che fa parte del Patrimonio Culturale dell’Umanità – realizzate nell’area con la collaborazione di Giappone e Unesco. Secondo gli esperti, il suo scavo potrebbe richiedere circa 50 anni.

“La perforazione degli scavi verrà effettuata a sud-ovest e a nord, con lo scopo di confermare o delegittimare i dati ottenuti”, ha affermato Julio Condori, direttore generale del Centro di ricerche archeologiche, antropologiche e amministrative di Tiwanaku (Ciaat).

Il centro cerimoniale di Tiwanaku, situato a 71 chilometri da La Paz, è stato dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 2000. A Tiwanaku possiamo trovare installazioni meravigliose come i templi di Kalasasaya e Puma Punku, la Puerta de Sol, la Piramide di Akapana e grandi monoliti.