SCIOPERO DEI TRENI – Partiamo subito con il dire che lo sciopero nazionale dei treni indetto dai sindacati del personale di Trenitalia per venerdì 12 aprile 2013 prossimo, non riguarderà la regione Toscana.

E’ stato indetto uno sciopero su tutto il territorio italiano (tranne che per la regione Toscana) dei trasporti su treno per i lavoratori che aderiscono ai sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporti e Fast Ferrovie, della durata di otto ore per il giorno venerdì 12 aprile 2013, con un orario che, in particolare, va dalle ore 09:00 alle ore 17:00. Questo sciopero dei treni interessa gli addetti alla circolazione dei treni e quelli degli impianti fissi, ad esclusione, come detto, del personale che opera in Toscana.

Alla base dello sciopero di venerdì vi è la mancata soluzione alle tematiche poste alla società Trenitaliain materia di occupazione, in particolare sulla reinternalizzazione delle attività di manutenzione, sul potenziamento del settore della vendita e dell’assistenza, sulla gestione dei turni di lavoro degli equipaggi e sullo smantellamento

Divisione“.

Trenitalia Spa informa, attraverso il suo sito ufficiale, che per aggiornamenti in tempo reale degli orari dei treni e delle modalità con le quali i lavoratori aderiranno allo sciopero nazionale, è preferibile telefonare al numero 199 89 20 21 (o lo 063000 per utenze non abilitate all’199) il quale è attivo tutti i giorni, con orario 24 ore su 24.

Il personale di Treninord (numero verde 800 500 005 attivo tutti i giorni della settimana con orario che va dalle 07:00 alle ore 21:00) non aderirà allo sciopero dei treni di Trenitalia, tuttavia, informano, si potranno verificare variazioni su alcune linee regionali e interregionali.