Scambio Contatti: la nuova frontiera del contact sharing.

In un’epoca in cui i social network e i servizi di messaggistica istantanea (i cosiddetti Instant Messaging) dominano la scena, il vero “limite” diventa conoscere nuove persone al di fuori delle quotidiane conoscenze, già tutte associate ai propri profili social. Nascono così le applicazioni per il “contact sharing”.

A tal proposito sono state escogitate diverse metodiche, tutte con l’intento di ampliare la rete di amicizie.

Gli incontri casuali

Numerose applicazioni si son poste l’obiettivo di mettere in associazione persone con nuovi conoscenti, ma risultava difficile per un motivo: come fare?

Inizialmente vi erano siti e applicazioni che permettevano incontri del tutto casuali, in cui soggetti sconosciuti venivano indirizzati tra i suggerimenti, al fine di mettere in contatto persone lontane, che in alcun modo potevano essere state in contatto prima. Così da permettere “nuovi incontri”.

Purtroppo vi era il problema dei “gusti”. Sì, proprio i gusti, in quanto spesso fra loro risultavano “incompatibili”, un po’ per estetica, un po’ per carattere.

Per non parlare dei profili falsi, i cosiddetti “catfish”.

Con gli incontri casuali, purtroppo, era molto più facile perdere del tempo, piuttosto che trovare soggetti affini ai propri gusti.

La naturale evoluzione del contact sharing

Man mano che venivano evidenziate le varie problematiche, si poteva sempre più ottimizzare la propria piattaforma.

Ed ecco che nacquero le verifiche sul profilo personale, così come la posizione GPS (per evitare i furbetti, tra cui quelli del catfish) ed è stato possibile aggiungere sempre più informazioni personali, tra cui brevi descrizioni e varie foto.

Il risultato è stato un netto miglioramento delle applicazioni per lo scambio dei contatti, con una qualità maggiore.

Scambio contatti: l’ultima frontiera del contact sharing

Infine, le nuove applicazioni, i nuovi siti, già memori dei difetti dei predecessori, hanno ottimizzato il tutto, al fine di ottenere la massima qualità.

Un esempio è scambiocontatti.com, dove è possibile non solo leggere le descrizioni di numerosi utenti, ma si possono addirittura visualizzare anche tutti i loro profili social e IM, per aggiungere di fatto questi soggetti alla propria cerchia di amici e imparare a conoscerli sotto ogni punto di vista

Il risultato è stato un notevole passo avanti dal punto di vista del contact sharing, con numerosi vantaggi per tutti gli utilizzatori.