Rover Perseverance registra "strani suoni" su Marte

Quando il rover Perseverance ha iniziato a lasciare impronte sulla superficie di Marte, un microfono sensibile che trasportava registrò qualcosa di storico: i colpi, i rumori del pianeta e i rumori delle sei ruote del robot mentre rotolavano sul terreno marziano. “Molte persone, quando vedono le immagini, non apprezzano che le ruote siano in metallo”, ha detto Vandi Verma, ingegnere senior e pilota rover presso il Jet Propulsion Laboratory della NASA nel sud della California. “Quando si guida su queste ruote sulle rocce, è effettivamente molto rumoroso”.

Più di 16 minuti di suoni dal percorso di 27,3 metri di Perseverance il 7 marzo sono stati catturati dal microfono di ingresso, discesa e atterraggio. Rimane operativo sul rover dopo il suo storico atterraggio il 18 febbraio. Il microfono standard è stato aggiunto al rover per immortalare completamente l’atterraggio, con immagini e suoni, ma anche i membri della missione sono stati ansiosi di sentire i suoni dalla superficie.

“Se sento questi suoni mentre guido la mia automobile, mi fermo e chiedo che venga trainata”, ha detto Dave Gruel, ingegnere capo per la videocamera EDL e il sottosistema del microfono. “Ma se prendi un minuto per considerare cosa stai ascoltando e dove è stato registrato, ha perfettamente senso”.

Due versioni del clip audio della stessa unità sono state rilasciate dall’agenzia spaziale statunitense.

La prima versione presenta oltre 16 minuti di suoni grezzi e non filtrati dal rover che viaggia nel cratere di Jezero. In esso puoi sentire il rumore generato dall’interazione del sistema di mobilità Perseverance (le sue ruote e le sue sospensioni) con la superficie, insieme a un rumore stridente acuto.

Rover Perseverance registra "strani suoni" su Marte

Il team di ingegneri continua a valutare la fonte del rumore di raschiamento, che potrebbe essere un’interferenza elettromagnetica proveniente da una delle scatole elettroniche del rover. O le interazioni tra il sistema di mobilità e la superficie marziana. Questo primo audio di un viaggio attraverso la superficie marziana si unisce a una crescente playlist di suoni trasmessi alla Terra dal nuovo giocattolo della NASA su Marte.