ROMA – Ancora un incidente autostradale sul grande raccordo anulare della capitale. Dalle prime notizie giunte sembra che l’incidente sia successo sulla carreggiata esterna. Molte le auto coinvolte. Il traffico è al momento bloccato mentre è stata chiusa la rampa di accesso da Tuscolana. Ci sarebbero anche alcuni feriti. Sul posto sono occorsi prontamente i mezzi di soccorso e le forze dell’ordine. Il Grande Raccordo Anulare o GRA, classificato ufficialmente come A90, è l’autostrada tangenziale, senza pedaggio, che circonda anularmente la città di Roma.

Sul GRA sono applicati i limiti standard previsti dal vigente Codice della strada, ovvero (salvo eccezioni o diverse indicazioni): 130 km/h nella maggior parte del tracciato principale (110 km/h in caso di condizioni atmosferiche avverse) con l’ulteriore indicazione, in alcuni tratti, di velocità minima consentita di 90 e 60 km/h rispettivamente nella corsia di marcia centrale e di destra; 110 km/h in prossimità di alcune gallerie (ad esempio: Cassia, Appia Antica, Parco di Veio I e II); 70 km/h (60 in alcuni tratti) sulle complanari ad almeno 2 corsie per senso di marcia; 50 km/h nei tratti di complanare a 1 corsia; 40 km/h sulle rampe degli svincoli.