Ricevuto dallo Spazio un potente segnale radio: è Vita Extraterrestre?

Segnale di vita extraterrestre? Il radiotelescopio canadese CHIME ha rilevato un segnale a bassa frequenza che potrebbe provenire dallo spazio, secondo un rapporto pubblicato su The Astronomer’s Telescope di Patrick Boyle della McGill University.

Un radiotelescopio in Canada ha recentemente ricevuto uno strano segnale dallo spazio profondo. Lo stesso, noto come Rapid Radio Rada, è durato solo alcuni millisecondi.

Secondo i ricercatori, questa è la prima volta che una trasmissione radio viene ricevuta dalla parte più lontana dell’universo, con una frequenza di soli 700 megahertz.

Quanto sopra fa pensare che qualunque sia il segnale deve essere stato incredibilmente potente.

Gli esperti non sanno fino a che punto ciò causa le raffiche sonore, scoperte solo nel 2007, tuttavia tra le possibili cause vi sono le esplosioni nei buchi neri, fino alle civiltà extraterrestri.

Il radiotelescopio, battezzato CHIME (abbreviazione in inglese del telescopio canadese di esperimento di mappatura dell’intensità dell’idrogeno), è impiegato da meno di un anno. Fino ad oggi ha rilevato segnali radio che risalgono al tempo in cui l’universo aveva 6 miliardi di anni.