Il Premier Renzi manda tutti a Scuola. Letteramente. Ma non per studiare. Nelle ultime ore, il Presidente del Consiglio Renzi ha chiesto a tutti i suoi ministri, di andare, per l’inizio del nuovo anno scolastico 2014-2015, nella scuola dove hanno studiato. Agli occhi degli italiani questa e’ un’ottima iniziativa.

I Ministri potranno rendersi conto di come la propria scuola si sia evoluta nel corso degli anni, e quindi valutare in diretta le condizioni attuali sotto tutti i punti di vista. Renzi, come annunciato nell’intervista di ieri sera durante la trasmissione televisiva di “Porta a Porta”, si rechera’ lunedi’ a Palermo, in una scuola dedicata a padre Pino Puglisi, il sacerdote rimasto vittima della mafia il 15 settembre del 1993.