Volo aereo Dubai-New York della Emirates Airlines in quarantena dopo malore passeggeri.

Un volo della compagnia aerea Emirates Airlines è stato messo temporaneamente in quarantena all’aeroporto Jfk di New York dopo che almeno 10 passeggeri, si sono sentiti male. Lo riportano i media americani. Il volo 203 dell’aeromodello Airbus A380 partito da Dubai è atterrato a New York alle 9:18 di mercoledì mattina.

I malori sarebbero stati causati da un’intossicazione alimentare.

I passeggeri malati sono stati sottoposti a esami da parte delle autorità del Centers for Diseases Control and Prevention. L’allarme, sarebbe scattato in volo, quando almeno due persone sarebbero state colpite da febbre e decine di altre avrebbero iniziato a tossire: il pilota preoccupato avrebbe quindi allertato le autorità. Intossicazione alimentare o influenza? L’allarme, secondo le prime ricostruzioni, sarebbe scattato in volo, quando almeno due persone sono state colpite da febbre e decine di altre avrebbero iniziato a tossire: il pilota preoccupato avrebbe quindi allertato le autorità.

Secondo la Cbs, che parla di intossicazione alimentare, almeno tre persone sarebbero state trasportate in ospedale.

Presente sul posto anche una unità dell’antiterrorismo. Il portavoce del sindaco di New York Bill de Blasio su Twitter, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, ha fatto sapere invece che il velivolo ha fatto una sosta a Mecca prima di partire per New York e questo potrebbe aver esposto i passeggeri all’epidemia di influenza in corso alla Mecca.

Emirates Airlines ha emesso un comunicato in cui si conferma che alcuni passeggeri si sono sentiti male in volo. La compagnia parla di «circa 10 passeggeri» che sarebbero stati presi sotto osservazioni dalle autorità sanitarie locali. Secondo la società «tutti gli altri passeggeri sbarcheranno tra breve». Emirates sostiene che «la sicurezza e la cura dei passeggeri è una priorità».

L’Airbus A380 è il più grande aereo commerciale del mondo.

Prodotto dalla Airbus, è un aereo di linea quadrimotore a doppio ponte, in grado di trasportare 853 persone in versione charter o 525 nella tipica configurazione a tre classi. Il primo volo di prova è avvenuto il 27 aprile 2005.

Emirates Airlines è di gran lunga il primo operatore del modello, con oltre 100 nella sua flotta. La capacità di posti sugli aerei varia, ma Emirates ha tre configurazioni che possono ospitare 489, 517 o 615 passeggeri. I modelli Emirates che volano a New York generalmente sono dotati dai 489 a 517 posti.