Il Processo Mediaset che vede coinvolto anche l’ex premier Silvio Berlusconi, si conclude oggi giovedì 1 agosto 2013, con la sentenza della Cassazione attesa per le ore 12:00, dopo cioè che il collegio si sarà riunito in camera di consiglio dopo aver tenuto una breve udienza in mattinata per altre cause già fissate.

Gli avvocati di Silvio Berlusconi, Niccolò Ghedini e il professor Franco Coppi, nelle ore precedenti hanno mostrato il quadro della situazione con le loro opinioni.

Il primo durante la sua arringa in Cassazione nel corso dell’udienza aveva evidenziato la mancanza nel “tessuto della sentenza” di un elemento probatorio che potesse dimostrare che Berlusconi abbia partecipato al reato proprio.

Il secondo legale di Silvio Berlusconi ha chiesto che la sentenza venga annullata “perché il fatto così come prospettato in mancanza di una violazione di una specifica norma antielusiva non è reato, è penalmente irrilevante“.