Cronaca Nera su Facebook.

SALERNO – Ancora una volta Facebook usato per annunciare un omicidio.

E’ successo a Postiglione nel salernitano, dove un uomo di 32 anni ha ucciso la ex moglie di 34 anni e poi l’uomo ha pubblicato un post sulla bacheca del suo profilo Facebook annunciando l’uccisione della donna. A quanto sembra l’uomo, arrestato dai carabinieri di Eboli con l’accusa di omicidio volontario, avrebbe usato un coltello per il folle gesto. Ora si trova piantonato in ospedale per una ferita al ginocchio procurata durante la lite con l’ex moglie.