Peter Sagan squalificato dal Tour de France per una gomitata a Cavendish

PARIGI (Francia) – Peter Sagan è stato squalificato dal Tour de France di ciclismo. È costata molto cara al campione del mondo la scorrettezza commessa nei confronti dell’inglese Mark Cavendish, nel finale della 4a tappa del Tour de France di ciclismo, che si è conclusa a Vittel. Lo slovacco è stato squalificato dalla corsa, secondo quanto riporta l’account Twitter della corsa a tappe francese.

Lo slovacco Peter Sagan è stato prima penalizzato di 30” e poi squalificato per una gomitata al britannico nella volata finale della tappa di ieri con arrivo in volata a Vittel in Francia. “Andavo velocissimo, non l’ho nemmeno visto”, si difende. Sfuma la possibilità di eguagliare il record di maglie verdi alla Grande Boucle.

Per la cronaca, la 4a tappa del Tour è andata al “padrone di casa” Arnaud Demare. Comunque, la tappa verrà sicuramente ricordata per la squalifica di Peter Sagan dopo il contatto con Mark Cavendish a 300 metri dall’arrivo.