Torino o Parma nella prossima UEFA Europa League?

Niente UEFA Europa League per il Parma, almeno per il momento. Conquista la UEFA sul campo, il Parma non potra’ giocare nella competizione europea in quanto l’Alta Corte dei Conti ha bocciato il ricorso fatto dalla societa’ gialloblu per la mancata concessione della cosiddetta “Licenza Uefa” da parte delle Commissioni di primo e secondo grado della Federcalcio, a causa del ritardo nel pagamento Irpef per alcuni tesserati.

Il Parma del presidente Ghirardi potra’ fare appello al Tribunale Arbitrale dello Sport (Tas) con sede in Losanna in Svizzera. In caso di risposta negativa, il Torino prenderebbe il posto del Parma in UEFA Europa League, ritrovandosi in Europa con i “cugini” della Juventus.

(nella foto il tecnico del Siviglia Emery baciando l’ultima Coppa UEFA Europa League vinta nella finale di Torino)