PAPA BENEDETTO XVI IN MESSICO LEÓN GTO – Grande attesa nella citta’ di León (nello stato di Guanajuato in Messico) per l’arrivo di Papa Benedetto XVI, il quale anche se non arrivera’ in Messico per il periodo elettorale e non ha programmato un incontro personale con i candidati alla presidenza, affrontera’ comunque questioni di interesse nazionale come la violenza, la poverta’, l’istruzione e i valori, pero’ quelli della fede. Lo ha fatto sapere il nunzio Apostolico in Messico, Christophe Pierre.

Papa Benedetto XVI Joseph Ratzinger, sara’ in Messico (secondo paese piu’ cattolico al mondo) nella citta’ di León (Guanajuato) dal 23 al 26 marzo, per incontrare uomini e donne di fede, e non per dire ai politici cosa fare.

Ratzinger parlera’ per aumentare la consapevolezza che, attraverso la societa’, si puo’ cambiare.

Nel corso di una conferenza stampa, Christophe Pierre ha sottolineato che il Papa sara’ con la Vergine di Guadalupe attraverso oltre 100 repliche dell’immagine originale di Tepeyac, benedira’ ai piedi del Cristo Rey nel “Parque Bicentenario de Silao” (Cerro del Cubilete nello stato di Guanajuato, vicino León, la capitale), davanti alle 91 diocesi del Paese messicano e di altre nazioni latino-americani.