novembre stelle cadenti eclissi lunare totale eventi astronomici

L’astronomia ci regala un novembre spettacolare nei cieli. Il mezzo specializzato The Sky ha annunciato i vari fenomeni celesti che gli appassionati di astronomia potranno osservare per tutto il mese di novembre.

L’elenco degli eventi astronomici inizia con lo sciame meteorico delle Tauridi (prodotto dai resti dell’asteroide 2004 TG10 e della cometa 2P Encke), che sarà visibile nel cielo notturno tra il 4 e il 5 novembre. Tuttavia, la Luna sarà nella sua fase a mezzaluna convessa, che potrebbe oscurare la vista di tutte le meteore tranne le più luminose.

Nella notte dell’8 novembre si verificheranno due fenomeni astronomici. Il primo è legato all’apparizione della Luna Piena, chiamata ‘Luna del Castoro‘, mentre l’altro è legato a un’eclissi totale di Luna, quindi il satellite naturale della Terra sarà colorato di rossastro.

Questo evento sarà visibile nella Russia orientale, in Giappone, in Australia e in alcune aree del Nord America occidentale e centrale.

Successivamente, il 9 novembre, Urano sarà nel punto più vicino della sua orbita alla Terra e la sua superficie sarà completamente illuminata dal Sole. Per trovarlo, gli osservatori astronomici dovranno guardare ad est al tramonto, vicino all’ammasso stellare delle Pleiadi e la stella rossastra di Aldebaran.

Ancora Stelle Cadenti. Alcuni giorni dopo si verificherà lo sciame meteorico delle Leonidi (causato dai resti della cometa Tempel-Tuttle). Sebbene questo evento si svolga ogni anno tra il 6 e il 30 novembre, questa volta il suo punto di osservazione massimo sarà nelle notti del 17 e 18 novembre.

Infine, la Luna Nuova dovrebbe essere visibile il 23 novembre, il che significa che gli amanti dell’astronomia potranno vedere oggetti deboli, come galassie e ammassi stellari, poiché non ci sarà luce che interferirà con le loro osservazioni.