Napoli-Sampdoria finisce 2-1: Risultato in rimonta ottenuto all'ultimo secondo

Napoli-Sampdoria Risultato Esatto 2-1. All’ultimo respiro. Così possiamo riassumere la partita. Una grande Sampdoria si deve piegare all’ultimo minuto per il gol di Tonelli alla sua prima con il Napoli e al San Paolo. L’espulsione di Silvestre, sembrata molto generosa, ha condizionato tutto il secondo tempo. Risultato finale Napoli batte Sampdoria 2-1. Marcatori Gol: 30′ autogol Hysaj (S), 77′ Gabbiadini (N), 90’+5′ Tonelli (N). Ammoniti: Hysaj. Espulsi: Silvestre (S) al 61′ per doppia ammonizione.

Diretta Napoli Sampdoria Streaming Gratis Rojadirecta TV.

Alle 20:45 di oggi 7 gennaio 2017 si gioca Napoli Sampdoria, match valido per la giornata 19 di Serie A, la prima dell’anno nuovo, la ultima del girone di andata. Potete vedere la partita in diretta tv e live streaming sui canali digitali di Sky e Mediaset. Scopriamo insieme le ultime notizie su Napoli Sampdoria e nello specifico dove guardarla in tv con le possibili alternative per vederla gratis in streaming.

Il Napoli di Sarri ospiterà la Sampdordia di Giampaolo. Due tecnici che si conoscono molto bene, chi avrà la meglio? Il Napoli è fresco dell’acquisto del tanto acclamato bomber Pavoletti che si è trasferito alla corte di mister Sarri da poco ed è già arruolabile. Tuttavia, il gioco visto negli ultimi tempi e l’importante striscia di risultati messi a segno fa dubitare circa l’immediato inserimento dell’attaccante ex-genoa che comunque è stato convocato da Sarri e sarà disponibile in panchina.

Pronostico: Il Napoli è attualmente la squadra che gioca il calcio più offensivo in serie A e sarà davvero difficile per la Sampdoria contenere gli azzurri. I blucerchiati, in media, subiscono quasi 2 reti a partita fuori casa e, alla luce di quanto analizzato, crediamo che il Napoli riuscirà a vincere e, inoltre, ci aspettiamo una partita ricca di reti.

Napoli Sampdoria, le cose da sapere sulla partita.

I partenopei hanno vinto sei delle ultime otto partite giocate in casa contro i blucerchiati nel massimo campionato (2N), realizzando 17 reti e mantenendo la porta inviolata in sei di queste. Il Napoli non perde contro la Sampdoria in A da 10 partite (7V, 3N). L’ultima vittoria dei genovesi risale al maggio 2010. Il Napoli non perde in campionato da sette giornate (4V, 3N), e negli ultimi quattro match disputati ha segnato la bellezza di 16, al contrario, i liguri hanno raccolto un solo punto nelle ultime tre giornate di Serie A, dopo una striscia d’imbattibilità di cinque partite (3V, 2N).

Solo la Roma (90) ha segnato più gol del Napoli (89) in Serie A nell’anno solare 2016. Gli azzurri però sono stati quelli ad effettuare più tiri nello specchio della porta (268) e tenere il possesso palla più alto (62,6%) in campionato nell’anno solare appena trascorso. Il Napoli è la squadra più prolifica di questo campionato nei primi tempi con 16 centri. La Sampdoria invece nella prima frazione ha subito in percentuale più gol di ogni altra squadra (58%, 14 su 24). Quella doriana è anche la formazione con più gol subiti con un cross dalle fasce (11), e allo stesso tempo una delle quattro ad averne fatti di meno in questo modo (solo tre).

Fabio Quagliarella ha infilato la porta del Napoli in tre delle ultime quattro gare di Serie A in cui ha affrontato la sua ex squadra al San Paolo, comprese le due più

recenti. Dries Mertens ha segnato otto gol nelle sue ultime tre presenze in Serie A, tanti quanti nelle precedenti 48.

Le formazioni di Napoli Sampdoria.

Le ultime notizie di Napoli Sampdoria ci dicono che Sarri convoca Pavoletti. Il nuovo attaccante sarà in panchina al San Paolo. Chiamata anche per il fratello di Insigne, Roberto. Ci sono anche Hysaj e Chiriches, reduci da qualche problema fisico, ed entrambi potrebbero partire titolari. In casa Samp invece, Giampaolo ritrova Linetty che ha smaltito l’influenza, ma rischia di perdere Bruno Fernandes per lo stesso motivo. Se il portoghese non ce la fa, gioca Praet. In panchina il neo-acquisto Bereszyinski.

Fiorentina (4-2-3-1): Tatarusanu; Salcedo, Gonzalo Rodriguez, Astori, Milic; Vecino, Badelj; Chiesa, Ilicic, Bernardeschi; Kalinic. Allenatore Sousa. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Toledo.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Chiriches, Albiol, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore Sarri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Milik, Koulibaly.

Fiorentina Napoli in diretta tv streaming.

Diretta a partire dalle ore 20:45 di oggi sabato 7 gennaio 2017 sui canali digitali di Premium Sport, Sky Sport 1, Sky Sport Mix, Sky Super Calcio e Sky Calcio 1, anche in alta definizione. Match fruibile in streaming calcio gratis (per gli abbonati) con Sky Go e con Premium Play, servizi on-demand per seguire le partite di calcio streaming su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps e quindi smartphone, tablet e pc. Now TV per tutti, a pagamento. Napoli Sampdoria non viene trasmessa in chiaro.

Vedere Napoli Sampdoria Gratis, le alternative. Il match viene trasmesso anche in live streaming su YouTube Live, Facebook Video, Periscope e via web links gratis inclusi nel raccoglitore internet di Rojadirecta in VPN (info qui). In ogni caso, oltre a TarjetaRojaOnline, cercando su Yahoo! Bing o Google la parola chiave “Napoli Sampdoria Streaming Gratis“, i motori di ricerca vi mostreranno tutti i risultati con i siti web dove vedere la partita gratis online.

Radiocronaca di Napoli Sampdoria su Radio Rai 1 in diretta streaming.