Milan-Juventus è finita 0-2: espulso Higuain che sbaglia un rigore, gol di CR7 Cristiano Ronaldo e Mandzukic.

Non si può certo dire che Milan-Juventus non sia sta una partita emozionante. Al contrario di coloro che credevano di un nuovo passo falso della Juve dopo la sconfitta interna con il Manchester United in Champions, la Vecchia Signora ha centrato la 11esima vittoria su 12 partite giocate fino a qui, mantenendo il Napoli a 6 punti di distanza.

I bianconeri partono subito con il piede giusto e dopo soli 8 minuti Mandzukic realizza di testa su cross di Alex Sandro. Al 40′ viene concesso un calcio di rigore con l’intervento del Var per una mano di Benatia. Dal dischetto l’ex Gonzalo Higuain sbaglia e Szczesny intuisce e devia sul palo il pallone.

Nella ripresa Dybala scheggia il legno su punizione e Rodriguez non trova lo specchio. All’81’ Cancelo dalla destra calcia in porta ma Donnarumma respinge sui piedi di CR7 Cristiano Ronaldo che non perdona e segna lo 0-2. All’83’ Higuain perde la testa e dopo l’ammonizione si prende pure il cartellino rosso in pochi secondi. C’è voluto l’intervento di più giocatori delle due squadre per calmare il Pepita che ha dato in escandescenza.

La vignetta divertente di Milan-Juventus 0-2.


MILAN-JUVENTUS Streaming Rojadirecta, dove vedere la sfida di San Siro Gratis.

Milan-Juventus streaming video e diretta tv con le due formazioni che si affrontano oggi domenica 11 novembre in chiusura della 12a giornata del campionato di calcio di Serie A. Andiamo a scoprire dove vedere Milan-Juventus streaming e diretta tv.

Juventus prima in classifica con 31 punti (3 in più del Napoli che ha vinto ieri a Genova), Milan 4° con 21 punti. Dopo lo shock del derby perso all’ultimo respiro i rossoneri hanno infilato 3 vittorie consecutive contro la Sampdoria, il Genoa nel recupero e l’Udinese al Friuli domenica scorsa. La Juventus, dal canto suo, prosegue la sua marcia trionfale in vetta alla classifica e vuol continuare la striscia di 6 vittorie esterne consecutive da inizio stagione.

Milan-Juventus streaming live: ultime notizie formazioni.

Ultime notizie casa Milan. Higuain sarà in campo contro la Juve. Castillejo con il Pipita. In difesa scontato l’utilizzo di Zapata. Calabria verso il recupero, cauto ottimismo per Calhanoglu. Niente da fare invece per Musacchio, che dovrà stare fuori almeno due mesi per una lesione al crociato del ginocchio destro rimediata nello scontro con Kessie in Europa League.

Ultime notizie casa Juventus. Possibile sorpresa clamorosa in vista della sfida con il Milan. Bonucci potrebbe riposare proprio contro la sua ex squadra: dentro Benatia. Per il resto, difesa fatta con Cancelo, Chiellini e Alex Sandro. A centrocampo partiranno Pjanic, Khedira e Matuidi, Bentancur entrerà a partita in corso. Recuperati per la panchina Douglas Costa e Bernardeschi, davanti giocano Mandzukic e CR7 Cristiano Ronaldo con Dybala, favorito su Cuadrado.

Queste le probabili formazioni di Milan-Juventus:

Milan (4-4-2): Donnarumma; Abate, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Suso, Kessie, Bakayoko, Laxalt; Higuain, Cutrone. Allenatore Gattuso. Indisponibili: Strinic, Caldara, Biglia, Bonaventura, Musacchio, Calhanoglu, Calabria. Squalficati: nessuno.

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Dybala, Mandzukic, Cristiano Ronaldo. Allenatore Allegri. Indisponibili: Can, Bernardeschi. Squalficati: nessuno.

Milan-Juventus Streaming: tutto quello che c’è da sapere prima dell’inizio.

La Juventus ha vinto 10 delle ultime 11 sfide di Serie A contro il Milan (1P), tanti successi quanti ne aveva collezionati nelle precedenti 29 gare contro i rossoneri. Dalla stagione 2010/11, il Milan ha perso cinque delle otto sfide casalinghe contro la Juventus in Serie A (2V, 1N), contro nessun’altra avversaria ha patito così tante sconfitte nello stesso intervallo temporale. Il Milan è la squadra che ha sconfitto più volte la Juventus in Serie A: 49 volte, anche se la più recente nell’ottobre 2016.

Il Milan ha vinto le ultime tre partite di Serie A di fila: non registra una striscia di successi più lunga in campionato dallo scorso marzo (cinque). Nell’ultima giornata il Milan ha mantenuto la porta inviolata per la prima volta in questo campionato: la squadra rossonera non registra due clean sheet consecutive in Serie A da marzo (striscia in cui arrivò a quattro). La Juventus è l’unica squadra ancora imbattuta in trasferta nei cinque maggiori campionati europei nell’anno solare 2018: al momento 12 successi e tre pareggi. Solo una delle 21 reti del Milan in questo campionato è stata segnata su palla inattiva, nessuna squadra ne ha realizzate meno. Dall’altra parte, nessuna formazione ne conta di più della Juventus (sei, quattro delle quali su sviluppi di calcio d’angolo).

Dopo essere stato allenatore del Milan per 133 gare di campionato, Massimiliano Allegri ha ottenuto sette successi nelle otto sfide di Serie A alla guida della Juventus contro la sua ex squadra (1P). L’attaccante del Milan Gonzalo Higuaín (40 reti in 73 presenze con la Juventus in campionato) è andato in gol solo in una delle sei sfide di Serie A contro la squadra bianconera, nel settembre 2015 al San Paolo con la maglia del Napoli. Con cinque reti e due assist, l’attaccante della Juventus Paulo Dybala ha partecipato attivamente a sette gol in otto sfide contro il Milan in Serie A.

Dove vedere diretta Milan-Juventus streaming senza Rojadirecta.

La partita di calcio Milan-Juventus in diretta tv grazie ai canali digitali di Sky Sport Uno, Sky Sport Serie A e Sky Sport (Canale 251), anche in HD alta definizione, con collegamenti pre-partita a partire dalle ore 20:15. Streaming video live gratis per gli abbonati con SkyGo. La telecronaca in diretta di Milan-Juventus avrà inizio con il fischio d’inizio dell’arbitro che verrà dato alle ore 20:30 di oggi, domencia 11 novembre 2018. Milan-Juventus non viene trasmessa in chiaro.

Dove vedere Milan-Juventus streaming gratis alternativa Rojadirecta.

Le alternative per vedere il match Milan-Juventus online sono solamente quelle ufficiali descritte sopra. Il Live Streaming della partita che troverete su YouTube Live, Facebook Video, Periscope e quelli via web links gratis inclusi nel raccoglitore internet di Rojadirecta, non sono considerati legali. A vostro rischio e pericolo quindi. Quando vi collegate a internet ricordatevi sempre di avere una connessione sicura in VPN che vi permette di avere affidabilità, riservatezza (anonimato) e accessibilità durante tutto l’arco della navigazione (info qui). Oltre alla diretta in tempo reale su Twitter a suon di tweet, c’è anche la radiocronaca live su Radio Rai 1 della diretta streaming di Milan-Juventus.