E’ festa in casa Michael Schumacher. L’ex pilota di Formula 1 ha lasciato l’ospedale ed e’ tornato a casa dalla famiglia a Gland in Svizzera. Sono passati nove lunghi mesi per vedere il primo segno tangibile dei miglioramenti di salute di Michael Schumacher. Il suo manager Sabine Kehm ha annunciato che Michael continuera’ la riabilitazione a casa.

Tutt’altra cosa che rimanere in ospedale, un ambiente dal quale e’ meglio uscire appena ne abbiamo la possibilita’. Considerando la gravita’ della lesione, Michael Schumacher ha fatto grandi miglioramenti anche se tutti sanno che il campione avra’ davanti a se ancora un lungo e duro cammino. Saranno “cure lunghe e difficili”.

Michael Schumacher torna a casa
Michael Schumacher torna a
casa

Ricordiamo che l’ex pilota e campione del mondo di Formula 1, era stato vittima di un brutto incidente sugli sci a Meribel lo scorso 29 dicembre 2013. Subito ricoverato a Grenoble in coma, Michael Schumacher e’ stato poi in terapia nell’ospedale francese fino a metà giugno 2014, quando cioe’, per volere della moglie Corinna, e’ stato trasferito in una struttura ospedaliera di Losanna in Svizzera piu’ vicino a casa e che oggi ha lasciato definitivamente.