Il Manchester City ha battuto il PSG e si è qualificato per la finale di Champions League per la prima volta

Per la prima volta nella sua storia, il Manchester City è diventato finalista in Champions League battendo nella gara di ritorno della semifinale il Paris Saint-Germain (PSG) 2-0 (4-1 complessivamente nella doppia sfida). Riyad Mahrez, attaccante algerino della squadra inglese, ha segnato una doppietta, mentre il centrocampista argentino del PSG Ángel Di María ha ricevuto il

cartellino rosso al 69′. Per l’allenatore del City Pep Guardiola, sarà la prima finale del torneo dal 2011 quando cioè allenava il Barcellona. Il rivale del Manchester City in finale uscirà dalla sfida di questa sera tra Real Madrid e Chelsea. L’andata, giocata a Madrid, è terminata 1-1. La finale si svolgerà il 29 maggio allo Stadio Olimpico Atatürk di Istanbul, in Turchia.