Foto Maltempo Veneto

Il maltempo in Veneto e’ arrivato con tutta la sua forza. Vento e piogge abbondanti hanno colpito la regione nelle ultime ore e adesso si contano i danni. Dopo la forte grandinata a Reggio Emilia, un violento nubifragio si e’ abbattuto in gran parte del Veneto, con una vera “bomba d’acqua” (circa 60mm in una ora), interessando in particolar modo il Padovano.

La furia distruttiva dell’acqua e del vento, ha avuto inizio alle ore 18:30 del pomeriggio. Il padovano e’ stata la prima zona ad essere insteressata dalla tempesta, poi il fenomeno si e’ spostato a Venezia e Treviso. Molti gli alberi caduti per le forti raffiche di vento a Padova che hanno superato i 100 Km orari.

Passeggeri rimasti bloccati in treno a causa di tronchi caduti fra Padova e Vicenza, sulle linea ferroviaria Venezia-Treviso e lungo l’asse Padova-Vicenza,

arrivando a destinazione in grave ritardo. Insomma, allagamenti, black-out, sono gravi i danni per il maltempo in tutto il Veneto. Numerosi gli interventi dei Vigili del fuoco per allagamenti e danni ai tetti nel Padovano e a Mestre.

La tempesta sul Miranese ha fatto saltare il concerto del Summer Festival. Il maltempo, pur concedendo un po’ di respiro con ampi spazi soleggiati, non cedera’ almeno fino a giovedì, con temperature in progressivo ribasso. Foto Maltempo a Padova e provincia del 7 luglio 2014 qui.