LONDRA 2012 – Il tiro con l’arco è il tema lanciato oggi sabato 28 luglio 2012, con il secondo doodle proposto da Google nella sua home page, senza sapere forse che Im Dong-Hyun ieri, nelle preliminari, aveva realizzato un nuovo record del mondo con il punteggio di 699 su 72 frecce lanciate.

Dopo quello della cerimonia d’apertura di ieri, Mr G ha proposto un nuovo doodle, di tipo statico, che sta a rapresentare la competizione olimpica del tiro con l’arco e che alla fine di questo articolo è possibile ammirare un video con le immagini di questa splendida disciplina.

Una competizione sportiva nella quale l’atleta deve mantenersi calmo, con nervi d’acciaio, per poter posizionare la sua freccia con precisione millimetrica sull’obiettivo che, nel caso del doodle di Google,

viene rappresentato dalla seconda lettera “O”.

Storicamente, il tiro con l’arco è stato utilizzato per la caccia o per il combattimento, mentre in tempi moderni, il suo uso principale è quello di una attività ricreativa.

Il tiro con l’arco ha avuto il suo debutto alle Olimpiadi estive del 1900 e oggi, i sei arceri azzurri, 3 uomini (Mauro Nespoli, Marco Galiazzo e Michele Frangilli) e 3 donne (Natalia Valeeva, Pia Carmen Maria Lionetti e Jessica Tomasi), tenteranno di entrare in zona medaglia.