La lite Santoro e Travaglio in diretta a Servizio Pubblico mentre parla Burlando

Con Marco Travaglio in studio le polemiche sono sempre dietro l’angolo. Durante la diretta della puntata di Servizio Pubblico su La7 c’e’ stato un battibecco tra Michele Santoro e Marco Travaglio. Risultato: il vicedirettore del Fatto Quotidiano abbandona lo studio. Durante la trasmissione in diretta, Travaglio si e’ reso protagonista in un acceso dibattito con il presidente della Regione Liguria Claudio Burlando sulla gestione del territorio. L’alluvione di Genova e’ un argomento che accende le passioni di molti in Italia in questo periodo.

Si cerca di capire quali sono le cause che portano a tragedie come queste. Quando Burlando prende la parola, Travaglio interrompe e Santoro si arrabbia. Il resto lo potete vedere in questo video:

Michele Santoro prima di lanciare la pubblicita’ ha detto in diretta: “Sono trent’anni che faccio questo mestiere e che credo nel libero confronto. Finché esisterò tutti avranno il diritto di dire la propria. Se in questo Paese sta emergendo la voglia di non ascoltare gli altri, io non la condivido e non la condividerò mai”.

Oggi Santoro ha risposto a Travaglio attraverso il sito di Servizio Pubblico affermando: “Non ho problemi a proseguire il rapporto, ma bisogna ascoltare tutti […] Mi auguro che il comportamento di Marco Travaglio, che ha lasciato lo studio, sia stato determinato da circostanze e umori del momento”.