L'Italia con il problema del gol: 0-0 a San Siro contro il Portogallo.

Un Portogallo senza Cristiano Ronaldo ha pareggiato a San Siro in Nations League con il risultato finale di 0-0 contro l’Italia di Roberto Mancini che continua ad avere il problema del gol. Su quattro partite disputate nel Gruppo 3 la Nazionale ha segnato solamente due gol, subendone due.

Risultati e gol che la collocano al secondo posto con 5 punti, dietro proprio al Portogallo (attualmente 7 punti) il quale giocherà la sua ultima partita martedì 20 novembre in Portogallo-Polonia.

Un buon primo tempo per la Nazionale che però non è riuscito però a trovare la via del gol. Un calo evidente poi nel secondo tempo limita ulteriormente la potenza d’attacco degli azzurri. Mancini prova anche con Lasagna al posto di Immobile al 74′, con Lorenzo Pellegrini al posto di Verratti (in evidente difficoltà e mancanza d’ossigeno) all’81’, con Berardi al posto di Chiesa all’87’. Nessun cambio strategico ma solamente di ruolo, cosa che ha limitato ulteriormente la possibilità di trovare soluzioni per finalizzare l’azione con un gol superando la difesa portoghese.

Prossimo appuntamento Italia-Stati Uniti martedì 20 novembre allo stadio Luminus Arena di Genk in Belgio.