LIONE-JUVENTUS 0-1 VIDEO: impressionanti Cuadrado e "Superman" Buffon.

Lione-Juventus Risultato esatto finale 0-1.

Marcatori: 76′ Cuadrado (J). Note: 54′ espulso Lemina (J) per somma di ammonizioni. Arbitro: Marciniak (Polonia) voto 4 in pagella.

Dopo tre minuti di recupero finisce la super partita della Juventus in casa del Lione. Uno spettacolare gol di Cuadrado (foto) che rimarrà negli annali della Juve e un super Buffon, mani di oro, Re della porta, il più grande di tutti, regalano la vittoria alla Juventus che ha giocato e vinto in 10. Bella, forte, cambattiva e dominante. Questa è la Juventus che ci piace vedere.

83′ – Ultima sostituzione Juve: entra Benatia, esce Dani Alves.

76′ – Goooooooooooool di Cuadrado. Grandissimo gol del colombiano. Azione personale di Cuadrado che dalla destra, quasi a fondo campo, lascia partire un tiro incredibile. Juve in vantaggio! Guarda che razza di gol ha segnato Cuadrado.

75′ – Sostituzione Juve: entra Sturaro, esce Khedira.

71′ – Impressionante Buffon. Almeno in altre due occasioni evita la disfatta. Fermo e sempre in posizione. Bravissimo! Altro che Superman, qui stiamo parlando di qualcosa di ben più grande.

69′ – Sostituzione Juve: entra Cuadrado e esce Dybala. Mah, noi avremmo lasciato Dybala in campo …

59′ – Questa Juve in 10 merita il gol. Nonostante l’inferiorità numerica la Juve gioca palla e attacca.

54′ – Lemina si becca un secondo cartellino giallo e viene espulso. La Juventus in 10. Ci sembra che questo arbitro non sia all’altezza del match. La Juventus nelle prime due partite di Champions non aveva ricevuto nemmeno un cartellino giallo…

50′ – Altro miracolo di Buffon che con la mano opposta alla parte che si era tuffato devia il pallone sopra la traversa. Grandissimo. Guada qui.

21:48 – L’arbitro fischia la ripresa del match. Pallone alla Juventus che gioca, ricordiamolo, con la maglietta azzurra, che ricorda tanto la Nazionale italiana.

Risultato Lione-Juventus primo tempo 0-0.

45’+1′ – Anche Bonucci vicino al gol con un colpo di testa, fuori di poco. Su questa azione si chiude il primo tempo a Lyon. Partita ancora senza gol ma con Buffon che è tornato ad essere Superman, parando un calcio di rigore al temuto Lacazette. Tra poco la seconda parte. Il Siviglia sta vincendo in casa della Dinamo Zagabria 0-1 con gol di Nasri al 37′.

43′ – Spettacolare colpo di testa di Higuain: respinto da Lopes.

35′ – Calcio di rigore per il Lione, ammonito Bonucci. Magico Buffon ha parato il rigore calciato da Lacazette. Guarda il video di come Superman Buffon ha parato il rigore.

29′ – Bruttissimo fallo su Dybala. Rafael entra a forbice sull’argentino e l’arbitro decide, giustamente, per il cartellino giallo.

24′ – Ottima azione in penetrazione di Higuain che arriva al tiro ravvicinato ma il portiere compie il miracolo e devia in angolo.

8′ – L’Anaconda Juventus (come la chiama il cronista di ESPN di origini italiane Vito de Palma) sta facendo il suo gioco: stringe stringe fino a quando non arriva al gol

20:47 – Fischio d’inizio allo Stadio Parc Olympique Lyonnais di Lyon in Francia.

Uno stadio (foto) con tutto esaurito e bello quanto lo Stadium di Torino.

20:38 – Pochi minuti ancora prima dell’inizio. Un occhio di riguardo anche per l’altra partita del Gruppo H, Dinamo Zagabria-Siviglia, rivali dirette della Juve per la qualificazione ovviamente.

20:15 – Buonasera a tutti. A Lione la Juventus cerca mettere al sicuro la qualificazione. Lo scopo è arrivare prima del girone in modo da essere testa di serie nel sorteggio della fase successiva. In Francia bisogna vincere e dimostrare che i milioni spesi nel calciomercato siano ben ripagati. Giocano Lemina ed Evra. In attacco la coppia argentina Higuain-Dybala. Diretta TV su Canale 5 mentre qui con NotieIN il live web. Buon divertimento!

Le formazioni ufficiali di Lione-Juventus di Champions League in campo oggi allo Stadio Parc Olympique Lyonnais in Francia. Olympique Lione (3-5-2): Lopes; Yanga Mbiwa, Nkolou, Diakhaby; Rafael, Darder, Gonalons, Tolisso, Morel; Lacazette, Fekir. A disposizione: Gorgelin, Tousart, Ghezzal, Ferri, Valbuena, A. Kalulu, Cornet. Allenatore Genesio. Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Evra; Dani Alves, Pjanic, Lemina, Khedira, Alex Sandro; Higuain, Dybala. A disposizione: Neto, Mattiello, Benatia, Hernanes, Sturaro, Cuadrado, Kean. Allenatore Allegri.

Le formazioni ufficiali di Lione-Juventus si affrontano oggi alle 20:45 nel terzo turno del Gruppo H di Champions League 2016-17. La Juventus è prima in classificacon 4 punti assieme al Siviglia, oggi impegnato a Zagabria, quest’ultima ancora con zero punti. Dopo la sconfitta contro l’Inter in campionato (2-1) di un mese fa, la Vecchia Signora ha messo a segno una fila di 5 vittorie in quattro partite di campionato e una di Champions, realizzando 14 gol e subendone uno solo, nonostante Buffon sia stato criticato a dismisura per l’errore contro l’Udinese nell’ultima partita giocata. Nella foto di copertina potete ammirare i quattro moschettieri della Juventus.

Il fantastico gol di Pirlo su punizione in Juventus-Lione 2-1.

Mentre aspettiamo l’inizio della partita godiamoci il gol di Pirlo in Juventus-Lione 2-1 di Europa League del 10 aprile del 2014 (gara di andata).