LECCE – Cristian Scardella, un giovane di 15 anni, è annegato verso le ore 18:00 di ieri domenica 27 luglio, nelle acque di Torre San Giovanni a Marina di Ugento, nel Salento. Il ragazzino è entrato in acqua per fare il bagno e giocare in un tratto di spiaggia libera vicino al lido “Poseidone“, vicino alla madre che lo aspettava sulla riva della spiaggia. Il bagnino si è accorto del corpo che galleggiava senza muoversi e lo hanno portato sulla riva per tentare di rianimarlo, invano.

Secondo le prime indagini, il giovane di soli 15 anni potrebbe essere annegato a causa di un malore, forse una congestione.

FOTO - Le immagini dalla spiaggia del lido "Poseidone" in Salento
Le immagini dalla spiaggia del lido “Poseidone” in Salento – (Foto LecceSette.it)