La Juventus di Sarri: "resistere e distruggere l'avversario in 10 minuti".

Prima intervista a Juventus TV per Maurizio Sarri, che alla tv bianconera anticipa come sarà la sua squadra. Nel frattempo, dalle ultime notizie di calciomercato, abbiamo in evidenzia: il ritorno di Buffon in bianconero a 41 anni, l’imminente annuncio dell’acquisto di Adrien Rabiot dal Paris SG, la presentazione dell’ex rugbysta gallese Aaron Ramsey.

Anche Andrea Barzagli tornerà alla Juventus ma non come giocatore. L’ex difensore bianconero ha detto sì a Sarri e entrerà nel suo staff. In questo modo la Juve blinda lo spogliatoio con il carisma dei “senatori”. Nel frattempo Barzagli sta frequentando il Master di Coverciano per avere il patentino da allenatore, e quindi potrebbe aggregarsi allo staff per l’inizio del campionato.

Ma adesso spazio alle parole di Sarri:

La mia Juventus? Sarà una squadra che rispetta le caratteristiche di chi può far vincere le partite […] La filosofia sarà giocare più palloni possibile, ma vorrei anche che la squadra mantenesse alcune caratteristiche che aveva con Allegri. Cioè resistere alle difficoltà e poi distruggere l’avversario in dieci minuti“.

“Sarà difficile ripetere i risultati di queste ultime stagioni, ma alla fine l’obiettivo è solo uno. Vincere“.

Alla domanda che campionato sarà quello prossimo, il tecnico bianconero ha risposto così:

“A livello di allenatori frizzante.

C’è il ritorno di Antonio Conte in una società importante, l’avvento di Giampaolo finalmente in una società di altissimo livello. C’è Ancelotti al Napoli e l’arrivo di Fonseca da valutare con attenzione, è un ragazzo con grandi doti”.

“A livello europeo la Juventus è una delle dieci società di top livello. Poi è chiaro che si sta parlando dei massimi sistemi, alla fine quando ti alzi la mattina l’obiettivo è uno: vincere“.

Per quanto riguarda l’affare Matthijs de Ligt, Raiola tratta con l’Ajax per chiudere l’affare con i bianconeri: si parte da 67 milioni più 13 di bonus. Gli ultimi dettagli della trattativa iniziata ufficialmente tra i due club ieri, parlano di 7,5 milioni di fisso più ricchi bonus per arrivare ai 12 richiesti dal difensore. Clausola da 150 milioni.