Champions League: Juventus-Tottenham e Roma-Shakhtar Donetsk agli ottavi di finale

Juventus-Tottenham e Roma-Shakhtar Donetsk sono gli ottavi di finale di Champions League 2017-2018. Sono gli esiti dei sorteggi con i quali il torneo della coppa più ambita dei club europei inizierà, tra febbraio e marzo, la fase a scontro diretto con andata e ritorno.

Il rivale della Juventus è una squadra inglese di tutto rispetto. Il Tottenham allenato da Pochettino, infatti, ha vinto il girone davanti a niente meno che il Real Madrid. Una curiosità per gli amanti dei numeri: l’unica volta che il Tottenham ha ottenuto gli ottavi in Champions League ha poi eliminato il Milan al tempo allenato proprio da Massimiliano Allegri.

L’avversaria della Roma, lo Shakhtar di Donetsk, ha eliminato il Napoli nella fase a gironi. Sette anni fa gli ucraini eliminarono i giallorossi proprio negli ottavi di Champions League (era la stagione 2010-2011).

Gli ottavi di finale di Champions League sono in programma il 13/14 e 20/21 febbraio (andata) e 6/7 e 13/14 marzo (ritorno). La Juventus invece esordirà allo Stadium per poi andare a giocarsi la qualificazione ai quarti di finale in casa del Tottenham in Inghilterra.

La Roma invece giocherà la gara di ritorno in casa, allo stadio Olimpico.

I sorteggi di Champions League

Le partite degli ottavi di finale di Uefa Champions League 2017-2018: Juventus-Tottenham, Basilea-Manchester City, Porto-Liverpool, Real Madrid-PSG, Bayern Monaco-Besiktas, Shakhtar Donetsk-Roma, Siviglia-Manchester United e Chelsea-Barcellona.

I sorteggi regalano al grande pubblico due sfide degne della finale: Real Madrid vs Paris Saint-Germain e Chelsea vs Barcellona. In questa occasione usciranno di scena due candidate al titolo finale. Ottavi che potrebbero quindi rappresentare una seria opportunità per Juventus e Roma di arrivare a giocare la finale.

I sorteggi di Europa League

Ecco come sono andati invece i sorteggi dei sedicesimi di finale di Europa League che si svolgeranno tra il 15 e il 22 febbraio 2018. Borussia Dortmund-Atalanta, Nizza-Lokomotiv Mosca, Copenaghen-Atletico Madrid, Spartak Mosca-Athletic Bilbao, AEK Atene-Dinamo Kiev, Celtic-Zenit San Pietroburgo, Napoli-RB Lipsia, Stella Rossa Belgrado-CSKA Mosca, Lione-Villarreal, Real Sociedad-Salisburgo, Partizan Belgrado-Viktoria Plzen, Steaua Bucarest-Lazio, Ludogorets-Milan, Astana-Sporting Lisbona, Ostersunds-Arsenal, Olimpique Marsiglia-Braga