Juventus nella Super League Europea al posto della Champions League.

La Champions League avrebbe i giorni contati: siamo ai saluti finali? Eh sì, perchè la FIFA sosterrebbe l’idea di sostituire l’attuale Champions League con una nuova e milionaria Super League Europea, tema dibattuto dai principali club del Vecchio Continente, che potrebbe essere lanciato dalla stagione 2022-23.

La nuova “Europa Premier League” comincia a delinearsi nonostante nessuno abbia parlato pubblicamente della notizia diffusa dall’emittente televisiva Sky Sport, secondo la quale dietro ci sarebbe JP Morgan e un’azienda che mobiliterebbe circa 6 miliardi di euro.

Il torneo si svolgerà con cadenza annuale, con un calendario che occuperebbe le giornate attualmente assegnate a Champions e Europa League, e sarebbe limitato a una dozzina delle migliori squadre europee.

Secondo Sky Sport, le trattative sono a buon punto e avrebbero già l’approvazione della FIFA.

Quali squadre giocheranno nella Super League Europea

Sebbene i club di guida dietro l’iniziativa siano tenuti segreti, tutto punta a quelli che hanno le migliori squadre del continente. Sarebbero Juventus, Bayern Monaco, Real Madrid, Barcellona, Liverpool e Manchester United e il formato del nuovo torneo sarebbe a due turni in cui le squadre si sarebbero incontrate almeno due volte nella fase a gironi prima di giocare i “playoff”.

L’ipotesi fa tremare i principali leader della UEFA, conclude Sky Sport, perché l’ente, se l’iniziativa avrà successo, subirebbe una profonda ristrutturazione.