Juventus-Sampdoria: risultato firmato da doppietta di CR7 Cristiano Ronaldo.

Con una doppietta di CR7 Cristiano Ronaldo la Juventus ha battuto la Sampdoria 2-1 nell’anticipo delle 12:30 della 19a giornata di Serie A di calcio. E’ stata una bellissima partita grazie anche alla prestazione della Samp che si è vista annullare dal VAR un bellissimo gol di Saponara al 92′ perchè sull’inizio dell’azione rientrava da una posizione di fuorigioco. Immaginatevi l’emozione all’Allianz Stadium.

Ad aprire le marcature era stato CR7 Cristiano Ronaldo al 2′ con uno splendido tiro di destro dal limite dell’area. L’assist di Dybala autore di un lancio dalla parte opposta del campo. Lo stesso giocatore argentino sfiora il gol del raddoppio e sarà autore di pregevoli azioni nel corso della partita, dimostrando il suo ottimo stato di forma.

Al 33′ però pareggia Quagliarella su calcio di rigore per tocco di mano di Emre Can. E’ il suo gol numero 4 alla Juve in 17 sfide contro i bianconeri, ma soprattutto è la nona partita consecutiva in Serie A che segna, uguagliando David Trezeguet nel dicembre 2005.

Al 65′ è ancora un calcio di rigore a cambiare il risultato. Mani di Ferrari e CR7 Cristiano Ronaldo trasforma dal dischetto. Sei minuti di recupero concessi da Valeri e, come detto, al 92′ segna Saponara (entrato al 72′ al posto di Ramirez) con uno splendido sinistro sull’incrocio dei pali, ma  il gol viene annullato dal VAR per posizione di fuorigioco che nessuno sul campo se ne era reso conto.

Record di punti per la Juventus e CR7 capocannoniere.

Con questo successo la Juventus sale a quota 53 punti, allungando in classifica a +12 dal Napoli (alle 18 gioca in Napoli-Bologna), realizzando il record di punti in un girone d’andata in Serie A, che era rappresentato dai 52 punti del 2005/06 e del 2013/14. La Juventus non subisce più di un gol in una partita casalinga di Serie A dall’ottobre 2017: da allora 24 partite interne, 11 gol subiti, 21 vittorie, due pareggi e una sconfitta. Con questa doppietta CR7 Cristiano Ronaldo è diventato il capocannoniere della Serie A con 14 reti superando Piątek (Genoa) con 13.

Il Tabellino di Juventus-Sampdoria 2-1.

Marcatori Gol: 2′ Cristiano Ronaldo (J), 33′ rigore Quagliarella (S), 64′ rigore Cristiano Ronaldo (J).

Juventus (4-3-1-2): Perin; De Sciglio, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Can, Pjanic, Matuidi (82′ Douglas Costa); Dybala; Mandzukic (69′ Bernardeschi), Cristiano Ronaldo. Allenatore Allegri.

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Sala, Ferrari, Colley, Murru; Praet, Ekdal (82′ Jankto), Linetty; Ramirez (72′ Saponara); Caprari (67′ Defrel), Quagliarella. Allenatore Giampaolo.

Ammoniti: 36′ Matuidi (J), 36′ Ferrari (S), 71′ Rugani (J), 93′ Saponara (S).


juventus sampdoria streaming rojadirecta.

Juventus Sampdoria streaming video e diretta tv alle ore 12:30 di oggi sabato 29 dicembre 2018 per l’anticipo che apre la 19a giornata del campionato di calcio di Serie A. La Juventus giocherà la sua ultima partita del 2018 in casa, all’Allianz Stadium di Torino, dove riceverà la Sampdoria del suo ex goleador Quagliarella che sta segnando da otto partite consecutive in Serie A. Andiamo a scoprire dove vedere Juventus Sampdoria streaming e diretta tv.

Juventus Sampdoria streaming live: ultime notizie formazioni.

Formazione Juventus. Contro la Sampdoria, mister Allegri medita di effettuare alcuni cambi rispetto al pareggio di Bergamo, con Cristiano Ronaldo e Pjanic che dovrebbero tornare titolari. Assente Bentancur, squalificato, sono da valutare le condizioni di Matuidi, alle prese con un attacco influenzale. Problemi anche per Benatia che, dopo lo sfogo social per il limitato utilizzo, non si sarebbe allenato per un problema gastrointestinale. Tornano tra i convocati Bernardeschi e Kean.

Formazione Sampdoria. Sara Colley a prendere il posto dello squalificato Andersen nella difesa della Sampdoria che si prepara ad affrontare la Juventus in trasferta. Insieme a lui Tonelli. Mentre Sala giochera’ sulla fascia destra difensiva visto che Bereszynski e’ ancora ko per infortunio. Mentre sulla trequarti tornera’ dal primo minuto Ramirez, in attacco ballottaggio tra Caprari e Defrel come compagno di reparto di Quagliarella. Torna tra i convocati Vasco Regini.

Queste le probabili formazioni di Juventus Sampdoria:

Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; CR7 Cristiano Ronaldo, Mandzukic, Paulo Dybala.

Allenatore: Allegri. Indisponibili: Barzagli, Cuadrado, Cancelo, Bernardeschi. Squalificati: Bentancur.

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Sala, Tonelli, Colley, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Ramirez; Quagliarella, Caprari. Allenatore: Giampaolo. Indisponibili: Bereszynski, Barreto, Regini. Squalificati: Andersen.

Juventus Sampdoria Streaming: tutto quello che c’è da sapere prima della diretta tv.

La Juventus ha vinto otto delle ultime 10 partite di campionato contro la Sampdoria (1N, 1P), dopo aver ottenuto un solo successo nelle precedenti 10 sfide di Serie A contro i blucerchiati (6N, 3P). La Juventus ha trovato la vittoria in tutte le ultime tre gare casalinghe contro la Sampdoria in Serie A: l’ultima volta in cui i bianconeri hanno registrato una serie di successi interni più lunga contro i blucerchiati è stata nel 1968 (cinque). Con un successo la Juventus otterrebbe il record di punti in un girone d’andata in Serie A, rappresentato attualmente dai 52 punti del 2005/06 e del 2013/14. La Juventus non subisce più di un gol in una partita casalinga di Serie A dall’ottobre 2017: da allora 23 partite interne, 10 gol subiti, 20 vittorie, due pareggi e una sconfitta.

La Sampdoria ha ottenuto i tre punti nelle ultime tre partite di campionato, l’ultima volta in cui i blucerchiati hanno conquistato quattro vittorie di fila in Serie A risale a marzo 2015. La Sampdoria ha vinto l’ultima trasferta di campionato, 4-2 contro l’Empoli, dopo una serie di quattro gare in cui i blucerchiati avevano ottenuto due punti: in ognuno di questi incontri entrambe le squadre sono andate a segno. La Juventus ha segnato sei gol su sviluppo di corner, nessuna squadra ha fatto meglio in questo campionato.

Nello scorso campionato ad aprile contro la Sampdoria, l’ala della Juventus Douglas Costa è diventato il primo giocatore a fornire tre assist subentrando dalla panchina in un incontro di Serie A da quanto Opta raccoglie questo tipo di dato (2004/05). L’attaccante della Sampdoria Fabio Quagliarella ha segnato in otto partite consecutive in Serie A: l’ultimo ad arrivare a nove è stato David Trezeguet nel dicembre 2005. Fabio Quagliarella ha segnato 23 gol in 84 partite di Serie A con la maglia della Juventus: in 16 sfide contro i bianconeri il giocatore della Sampdoria ha realizzato tre reti, l’ultima delle quali nel 2015 con la maglia del Torino.

Dove vedere diretta Juventus Sampdoria streaming senza Rojadirecta.

La partita di calcio Juventus Sampdoria in diretta tv grazie ai canali digitali di Sky Sport Serie A e Sky Sport (Canale 251 Satellite), con collegamenti pre-partita a partire dalle ore 12:15. Streaming video live gratis per gli abbonati con SkyGo. La telecronaca in diretta avrà inizio con il fischio d’inizio dell’arbitro che verrà dato alle ore 12:30 di oggi, sabato 29 dicembre 2018. La partita non viene trasmessa in chiaro e nemmeno su DAZN.

Dove vedere Juventus Sampdoria streaming gratis alternativa Rojadirecta.

Le alternative per vedere il match Juventus Sampdoria online sono solamente quelle ufficiali descritte sopra. Il Live Streaming della partita che troverete su YouTube Live, Facebook Video, Periscope e quelli via web links gratis inclusi nel raccoglitore internet di Rojadirecta, non sono considerati legali. A vostro rischio e pericolo quindi. Quando vi collegate a internet ricordatevi sempre di avere una connessione sicura in VPN che vi permette di avere affidabilità, riservatezza (anonimato) e accessibilità durante tutto l’arco della navigazione (info qui). Oltre alla diretta in tempo reale su Twitter a suon di tweet, c’è anche la radiocronaca live su Radio Rai 1 della diretta streaming di Juventus Sampdoria.