Champions League: si giocano Juventus-Real Madrid e Barcellona-Roma

La Champions League ci offre due partite di altissimo livello: Roma-Barcellona e Juventus-Real Madrid sono due finali anticipate. Dall’urna di Nyon è emerso un verdetto a dir poco spettacolare e stimolante per le due italiane rimaste in Champions League per affrontare i quarti di finale. Nelle altre due sfide abbiamo un altrettanto spettacolare Derby inglese tra Manchester City e Liverpool, e poi a concludere il Siviglia di Montella affronterà il Bayern Monaco. Ecco gli accoppiamenti per i quarti di finale di Champions League con le date delle partite:

Juventus-Real Madrid (andata martedì 3 aprile – ritorno mercoledì 11 aprile)
Siviglia-Bayern Monaco (andata martedì 3 aprile – ritorno mercoledì 11 aprile)

Barcellona-Roma (andata mercoledì 4 aprile – ritorno martedì 10 aprile)
Manchester City-Liverpool (andata mercoledì 4 aprile – ritorno martedì 10 aprile)

La partita Juventus-Real Madrid ripropone così l’ultima finale persa dai Bianconeri a Cardiff.

Anche se nella prima gara non giocheranno Benatia e Pjanic squalificati, la Juve ha l’occasione di superare la squadra che ha fatto storia in questa competizione già ai quarti di finale. Psicologicamente il Real Madrid è abituato alle gare secche, s’è visto anche in finale l’anno scorso, come ricordato da Nedved: “Partiamo dallo 0-0, proveremo a mettere in difficoltà le merengues”. Massimiliano Allegri ha commentato con questo tweet l’esito del sorteggio: “Nella boxe se vuoi diventare campione, devi batterti con quello uscente: sfruttando le nostre armi ce la faremo!”.

Con Barcellona-Roma la sfida Italia-Spagna si accende e rende questa parte di Champions League ancora più affascinante. Abbiamo letto in giro che le urne sono state sfortunate con le nostre italiane, ma in realtà non poteva essere meglio perchè saranno due partite ad alto livello emozionale e spettacolare. Sapete cosa ha detto Francesco Totit? “Siamo arrivati primi in un girone molto molto difficile, contro Chelsea e Atletico Madrid. Negli ottavi abbiamo superato lo Shakhtar che è una squadra molto forte, abbiamo fatto un cammino più che positivo. Ora anche il Barcellona avrà da sudare”.

Questi invece gli accoppiamenti dei quarti di finale di Europa League, decisi dal sorteggio effettuato nella sede dell’Uefa a Nyon: Lazio-Salisburgo, Lipsia-Marsiglia, Arsenal-Cska Mosca, Atletico Madrid-Sporting Lisbona.