Juventus-Napoli confermata domenica sera: Bianconeri in campo e scoppia la polemica.

Aggiornamento Juve-Napoli. Per la Lega serie A la partita Juventus-Napoli, in programma domenica sera alle ore 20:45, valida per la terza giornata di campionato, è confermata. La decisione arriva con una nota all’Ansa dopo la mancata partenza per Torino dei partenopei, bloccati dalla Asl mentre si recavano in aeroporto per i casi COVID nel gruppo squadra (Zielinski, Elmas e un dirigente).


Juventus Football Club ha fatto in una nota che i suoi giocatori saranno regolarmente in campo, domenica sera all’Allianz Stadium. “La Prima Squadra scenderà in campo per la gara Juventus-Napoli domani alle 20:45, come previsto dal calendario della Lega di Serie A”. La nota ufficiale si è resa necessaria perchè, davanti alla decisione dell’Asl 1 di Napoli di bloccare la partenza dei partenopei alla volta di Torino, non ci sono state ulteriori comunicazioni ufficiali. La società bianconera quindi non contempla l’ipotesi del rinvio della partita valida per la 3a giornata di Serie A.

La polemica è iniziata immediatamente dopo la nota e le critiche sono piovute sulla Juventus, che alla fine ha deciso di cercare tre punti in Serie A senza giocare, perché si presume che il Napoli non viaggerà per le restrizioni subite per il Coronavirus. È stata la decisione corretta? La Juventus apparirà e, se la Lega Serie A non si pronuncia sul caso, vincerà i 3 punti con il 3-0 a tavolino che il regolamento prevede se non si presenta l’avversario.

La frase divertente:

Il Napoli affronterà la Juventus in Smart Working da casa”, scritta da @Toccoditacco10 su Twitter.