Juventus-Lione 1-1: Allegri lascia il campo arrabbiato dopo l'ultimo errore di Barzagli.

La Juventus non va oltre l’1-1 allo Stadium contro il Lione. Un primo tempo degno del suo nome che chiude in vatanggio dopo il rigore trasformato da Higuain. Un secondo tempo assolutamente da dimenticare. Forse la peggior seconda parte della stagione. Assolutamente rinunciataria, lasciando il gioco in mano agli avversari.

La chiave negativa della partita, probabilmente, il doppio cambio effettuato da Allegri al 68′ quando fa entrare Alex Sandro e Benatia al posto rispettivamente di Pjanic (infortunato) e Bonucci. Il brasiliano fa bene, il secondo si ritrova da solo in difesa con Barzagli e i due non si capiscono senza un riferimento come Chiellini o Bonucci.

All’84’ il patatràc. Tolosso viene lasciato solo in area proprio dalla coppia Benatia e Barzagli.

Poi Barzagli al 90’+4′ si becca il definitivo 4 in pagella per un errore clamoroso che permette a Lacazette di far morire d’infarto i migliaia di tifosi presenti allo Stadium. E Allegri se ne va arrabbiatissimo (foto).

La vignetta divertente di Juventus-Lione 1-1.