Video Juventus-Atalanta: risultato firmato Alex Sandro Rugani Mandzukic. Prossimo turno Torino-Juve Derby

Juventus-Atalanta Risultato Esatto 3-1. L’Atalanta di Gasperini esce a testa alta dallo Stadium. Ha perso è vero, però non per demerito. I Bianconeri sono stati molto bravi a imporre il loro gioco, soprattutto nel primo tempo quando hanno materializzato il loro sforzo con i gol di Alex Sandro al 15′ e Rugani al 19′. Mandzukic al 64′ porta a tre le reti e Freuler all’82’ riduce il passivo. All’88’ Lemina (palo) sfiora il 4-1. Ecco il tabellino della partita.

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Khedira (60’ Lemina), Marchisio, Sturaro; Pjanic (77’ Evra); Mandzukic (75’ Cuadrado), Higuain. Allenatore Allegri.

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Caldara, Masiello; Conti (55’ Grassi), Kessie, Freuler, Spinazzola; Kurtic (74’ D’Alessandro); Gomez, Petagna (55’ Pesic). Allenatore Gasperini.

Marcatori Gol: 15’ Alex Sandro (J), 19’ Rugani (J), 64’ Mandzukic (J), 82’ Freuler (A).

Arbitro: Massimiliano Irrati della sezione di Pistoia. Ammoniti: Freuler (A), Lichtsteiner (J), Kessie (A), Rugani (J), Sturaro (J).

Lo Stadium a lutto in memoria della Chapecoense.

***

Alle 20:45 di oggi 3 novembre si gioca Juventus-Atalanta, secondo anticipo di questa lunga giornata 15 di Serie A. La partita viene trasmessa in diretta tv e streaming live sui canali digitali di Mediaset e Sky. Scopriamo insieme le ultime notizie e nello specifico dove guardarla in tv con le possibili alternative per vederla gratis in streaming. Bianconeri reduci dal crollo in casa del Genoa con la terza batosta subita in questo campionato dopo quelle rimediate contro Inter e Milan. La Juventus di Max Allegri affronta la sorprendente Atalanta di Gasperini che quest’anno sogna in grande. Sono sei i successi di fila degli orobici in campionato, caratterizzati da un gioco brillante e dal talento di tanti giovani lanciati dal bravissimo tecnico di Grugliasco.

Juventus Atalanta in diretta tv a partire dalle ore 20:45 di oggi sabato 3 dicembre sui canali digitali di Premium Sport, Sky Sport 1 HD e Sky Supercalcio HD. Match fruibile in streaming calcio gratis (per gli abbonati) con Sky Go e con Premium Play, servizi on-demand per seguire le partite di calcio streaming su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps e quindi smartphone, tablet e pc. Now TV per tutti, a pagamento.

Alternative per vedere Juventus Atalanta Gratis.

Il match viene trasmesso anche in live streaming su YouTube, Facebook, Periscope e via web links gratis inclusi nel raccoglitore internet di Rojadirecta in VPN (info qui). In ogni caso, oltre a TarjetaRojaOnline, cercando su Yahoo! Bing o Google la parola chiave “Juventus Atalanta Streaming Gratis“, i motori di ricerca vi mostreranno tutti i risultati con i siti web dove vedere la partita gratis online.

Juventus Atalanta, le cose da sapere sulla partita.

La squadra di Allegri viene da 23 vittorie casalinghe di fila in campionato. È la seconda striscia di successi interni più lunga di sempre in Serie A, dopo quella stabilita sempre dai bianconeri tra il 2013 ed il 2014 (25 gare). L’Atalanta, dal canto suo, ha ora eguagliato il suo record di vittorie consecutive in Serie A, sei, stabilito nel marzo 2014. I bergamaschi non hanno subito gol in nessuna delle ultime quattro trasferte di campionato, altro primato del club eguagliato dagli uomini di Gasperini.

La Juventus è imbattuta contro l’Atalanta da 23 gare in A (21V, 2N), l’ultima vittoria dell’Atalanta risale alla stagione 2000/01. I bianconeri inoltre arrivano da 12 vittorie di fila nel massimo campionato contro i bergamaschi. La Juventus ha trovato la rete in tutte le ultime 27 sfide di campionato con la Dea, per un totale di 61 gol segnati nel parziale (in media 2.3 ad incontro).

In casa la Vecchia Signora ha vinto 16 delle ultime 19 gare di Serie A con l’Atalanta, pareggiando le altre tre. La Juve è, con il Friburgo, una delle due squadre che non hanno ancora pareggiato in questa stagione nei cinque maggiori campionati europei.

Le probabili formazioni.

Le ultime notizie ci dicono che Dybala, che era stato annunciato da Allegri tra i convocati, a sorpresa non figura nella lista. Dovrebbe rientrare tra i titolari Chiellini. Nelle file dell’Atalanta, Toloi torna dalla giornata di stop insidiando Masiello o Zukanovic nel terzetto dietro con Caldara. Spinazzola dovrebbe sostituire Dramé, rientrato in Coppa col Pescara ma alle prese con una lieve distorsione alla caviglia destra. Ancora out Konko, Paloschi e Pinilla. Rinviata la meniscectomia di Berisha.

Juventus (3-5-2): Buffon; Rugani, Benatia, Chiellini; Cuadrado; Khedira, Marchisio, Pjanic, Evra; Higuain, Mandzukic. Allenatore: Allegri. A disposizione in panchina: Neto, Audero, Evra, Lichtsteiner, Alex Sandro, Sturaro, Lemina, Hernanes, Asamoah, Kean. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Mandragora, Barzagli, Pjaca, Bonucci, Dani Alves, Dybala. Atalanta (3-4-1-2): Sportiello; Masiello, Caldara, Zukanovic; Conti, Kessie, Migliaccio, Spinazzola; Kurtic; Petagna, Gomez. Allenatore: Gasperini. In panchina: Bassi, Toloi, Bastoni, D’Alessandro, Latte Lath, Dramè, Grassi, Mazzini, Raimondi, Freuler, Pesic. Squalificati: Gagliardini (1). Indisponibili: Suagher, Cabezas, Konko, Berisha, Paloschi, Pinilla. Radiocronaca su Radio Rai 1 in diretta streaming.