SPAGNA CAMPIONE D’EUROPA 2012 CALCIO – Con una grande lezione di calcio, la Spagna conquista la Coppa Europa 2012 battendo in finale la nazionale di Cesare Prandelli con il risultato netto e schiacciante di 4-0, e confermandosi la squadra più forte del mondo da quattro anni: con due titoli europei (2008 e 2012) e un titolo di Campione del Mondo (2010).

Al 14′ Spagna in vantaggio con David Silva che premia l’azione pressante della Roja mentre al 41′ Jordi Alba porta il risultato sul 2-0 alla fine del primo tempo. Nella ripresa Prandelli effettua i suoi tre cambi ma Thiago Motta (terzo cambio) dopo 5 minuti sul campo si infortuna e esce dal campo lasciando l’Italia in 10 umoni.

Campo libero per la Spagna che continua ad attaccare trovando il gol anche con Fernando Torres al 84′ e Mata all’88’.

Spagna meritatamente Campione d’Europa con una parte finale dove solamente Di Natale è riuscito a farle gol nella partita d’esordio. Per l’Italia di Prandelli una batosta unica in una partita completamente sbagliata fin dal primo minuto.