COMETA ISON – Un documentario con immagini stupende su quella che è stata ribatezzata Cometa di Natale 2013, in quanto sta viaggiando in queste ore verso il nostro Sole. Avvistata dietro il pianeta Giove, si chiama C/2012 S1 o meglio conosciuta come Cometa ISON, un ammasso di roccia e ghiaccio che si dirige verso il Sole passando per l’orbita della Terra. ISON ha aumentato la sua velocità che oggi (dati aggiornati al 21 novembre 2013) è di oltre 240 Km/h, velocità costantemente monitorata in diretta live sul sito cometison2013.co.uk.


ISON, già visibile con la sua coda verdastra in diretta streaming sul web, sta facendo tenere tutti con il fiato sospeso, per il fatto che in molti sostengono che non riuscirà a resistere alle temmperature del Sole e quindi non riuscirà a fare il giro di boa. Il day-off della Cometa ISON è previsto per il 28 novembre 2013, quando la cometa raggiungerà il perielio (il punto di massima vicinanza al Sole): il suo cuore di ghiaccio si scioglierà e formerà una coda luminosa che, secondo gli esperti, sarà visibile a occhio nudo ed illuminerà i nostri cieli più di

Venere e della stessa Luna.

In attesa della fatidica data del 28 novembre 2013, National Geographic Channel HD manda in onda in diretta tv la prima assoluta di un documentario dal titolo “Ison: la cometa del secolo“, sui canali digitali streaming Nat Geo HD di Sky, con inizio alle ore 20:55 di domenica 24 novembre 2013.

La regia del documentario è di Darlow Smithson Productions, casa di produzione londinese specializzata sui misteri di cielo, terra e mare, come ad esempio Inside raising the Concordia sui lavori di smantellamento della nave da crocera all’Isola del Giglio.