Pazza Inter in Champions: rimonta il Tottenham con un eurogol di Icardi e vince con Vecino.

Inter-Tottenham risultato esatto finale. In una partita dove il Tottenham avrebbe meritato vincere con qualche gol di scarto, l’Inter di Spalletti trova orgoglio e sopratutto un super Mario Icardi che a 5 minuti dalla fine realizza un gol incredibile e bellissimo. Partita riaperta, dopo il vantaggio inglese con Eriksen al 53′, e gol partita al 90’+2′ con Vecino che di testa fa esplodere di festa San Siro.

***

Fanno vedere Inter-Tottenham in chiaro su Canale 5? E in streaming gratis su Sport Mediaset? Oggi martedì 18 settembre 2018 si gioca la partita d’esordio del Gruppo B della fase a gironi di Champions League edizione 2018-2019. Inter-Tottenham sarà trasmessa in tv sulla piattaforma pay-per-view di Sky e sarà visibile sui canali Sky Sport Uno e Sky Sport (Canale 252). Streaming Live su SkyGo, il servizio streaming riservato agli abbonati Sky per la visione su pc, smartphone e tablet.

Comprensibile che in questi ultimi minuti prima dell’inizio della partita, i tifosi interisti vogliano sapere se la diretta dell’Inter venga mostrata in chiaro su Canale 5 e quindi anche in live streaming gratis sul sito di Mediaset Live Streaming all’indirizzo http://www.mediaset.it/live-streaming. Di seguito tutti i dettagli sulla partita con curiosità, formazioni, e come vedere Inter-Tottenham in diretta tv e streaming.

Inter-Tottenham Streaming: le cose da sapere prima della partita.

Questo sarà il quinto incontro nella competizione europea tra Inter e Tottenham Hotspur, con entrambe le squadre che hanno vinto due partite ciascuna delle precedenti quattro. Sia l’Inter che il Tottenham hanno vinto le loro due precedenti partite casalinghe, senza che nessuna delle due sia riuscita a raccogliere una vittoria in trasferta contro la controparte. Sono 19 gol i segnati nei quattro precedenti incontri tra Inter e Tottenham: nove della squadra italiana, dieci di quella inglesi.

L’ultima volta che il Tottenham ha incontrato l’Inter in Champions League è stato nel 2010-11 (fasi a gironi). Ha perso 3-4 a Milano (nonostante la tripletta di Gareth Bale) e vinto 3-1 in casa. L’ultimo incontro tra Inter e Tottenham risale al 2012-13 in Europa League, con gli Spurs vittoriosi grazie a un gol in trasferta dopo un risultato aggregato di 4-4 (3-0 a Londra, 4-1 a Milano), negli ottavi di finale.

Dopo aver partecipato alla competizione per 10 anni consecutivi tra il 2002/03 e il 2011/12, l’Inter giocherà in Champions League per la prima volta da sette anni. Si tratta della più lunga attesa dal rebranding del torneo nel 1992/93 (anche sette tra 92/93 e 98/99). L’Inter non pareggia in casa in Champions dal 2-2 con la Dynamo Kyiv dell’ottobre 2009, vincendo nove e perdendo quattro degli ultimi 13 incontri.

Il Tottenham ha vinto solo una delle precedenti nove partite europee lontano da casa contro un’italiana (D4 L4), ma quella vittoria è arrivata a San Siro contro lil Milan grazie a un gol di Peter Crouch (1-0).

Il Tottenham ha perso solo una delle sue otto partite di Champions League la scorsa stagione (W5 D2), la gara di ritorno degli ottavi contro la Juventus (1-2).

L’attaccante del Tottenham Harry Kane ha segnato 9 gol in 10 apparizioni di Champions League finora nella sua carriera. I giocatori più veloci a raggiungere 10 gol sono attualmente Adriano, Sadio Mané e Roberto Firmino (11 presenze). Harry Kane potrebbe eguagliare questo primato segnando nella sua prima apparizione UCL del 2018-19.

Le formazioni di Inter-Tottenham che ci piacerebbe vedere oggi in campo.

Ultime notizie in casa Inter. Spalletti è senza terzini (Vrsaljko ko, D’Ambrosio a forte rischio e Dalbert fuori lista) oscilla tra la difesa a tre ma non esclude quella a quattro con Skriniar tutto a destra. In mezzo rientrano Vecino e Asamoah dal primo minuto così come Icardi che torna a fare il vertice d’attacco. Perisic, alle prese con un leggero affaticamento, dovrebbe essere lo stesso in campo dall’inizio insieme a Nainggolan.

Ultime Notizie in casa Tottenham. Pochettino deve rinunciare agli infortunati Lloris, Alli e Sissoko e, a sorpresa, lascia a casa per scelta tecnica Trippier e Alderweireld. Al loro posto Aurier e Sanchez.

Inter (3-4-2-1): Handanovic; de Vrij, Miranda, Skriniar; Politano, Vecino, Brozovic, Asamoah; Perisic, Nainggolan; Icardi. Allenatore Luciano Spalletti.

Tottenham (4-2-3-1): Vorm; Aurier, D.Sánchez, Vertonghen, Davies; Dier, Dembélé; Lucas Moura, Eriksen, Son Heung-Min; Kane. Allenatore Mauricio Pochettino.

Streaming Inter-Tottenham e Diretta TV senza Rojadirecta.

Adesso diamo la risposta alla domanda iniziale “Si può vedere Inter-Tottenham in diretta streaming in chiaro?“, La risposta è no, per la delusione di tutti i tifosi interisti che non hanno un abbonamento Premium. La partita non sarà quindi disponibile online su Mediaset Live Streaming. In ogni caso ricordatevi di utilizzare una connessione sicura in VPN quando siete connessi a internet. Fischio d’inizio alle ore 18:55 di oggi martedì 18 settembre 2018.

Inter-Tottenham sarà trasmessa in tv sulla piattaforma pay-per-view di Sky e sarà visibile sui canali Sky Sport Uno e Sky Sport (Canale 252). Come detto la partita non sarà trasmessa anche in chiaro su Canale 5 e quindi nemmeno sulla pagina di “Mediaset Live Streaming”. Inter-Tottenham sarà invece disponibile in streaming live su Sky Go, il servizio streaming riservato agli abbonati Sky per la visione su pc, smartphone e tablet.