Inter-Torino: Risultato firmato Iago Falque e Eder | Calcio Serie A

Aggiornamento Inter-Torino risultato finale. Un grande Torino ha bloccato l’Inter di Spalletti (interrotta la striscia di vittorie e il record), squadra in corsa per lo Scudetto, nella sua tana, il Meazza di San Siro.

Dopo un primo tempo giocato a viso aperto da ambo le squadre con un bel Torino in evidenza per il pressing, nella ripresa passa in vantaggio la squadra granta al 59′ acon una azione personale di Iago Falque. Obi sfiora il raddoppio al 67′. Al 79′ assist di Icardi e pari di Eder. All’88’ un bolide di Vecino si stampa sulla traversa. Serrata finale dei nerazzurri ma i granata reggono e il risultato non cambia più. Ecco il tabellino:

Marcatori Gol: 59′ Iago Falque (T), 79′ Eder (I).

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Nagatomo (77’ Brozovic); Gagliardini (69’ Eder), Vecino; Candreva, Borja Valero, Perisic; Icardi. Allenatore Spalletti.

Torino (4-3-3): Sirigu; De Silvestri, N’Koulou, Burdisso, Ansaldi; Obi (73’ Acquah), Rincon, Baselli; Iago Falque (82’ Niang), Belotti, Ljajic (90’ Berenguer). Allenatore Mihajlovic.

Arbitro: Daniele Orsato della Sezione di Schio (Var: Tagliavento). Note: ammoniti Vecino, Burdisso, Rincon, Sirigu, Obi, Skriniar, Brozovic, Acquah.

***

Inter-Torino Streaming Gratis – Alle ore 12:30 di oggi si potrà vedere Inter-Torino anticipo di mezzogiorno della 12a giornata di Serie A. Vediamo di seguito le ultime notizie sulla partita e nello specifico dove guardarla in tv con le possibili alternative per vedere Inter-Torino streaming.

Cosa succede in casa Inter? Tutta la rosa è a disposizione ma l’allenatore dovrebbe confermare l’undici titolare delle ultime partite con Vecino e Gagliardini in mediana e Borja Valero trequartista a supporto di Icardi insieme a Candreva e Perisic. Nessuno squalificato, diffidati Miranda e Gagliardini.

Inter-Torino Streaming: le ultimissime sulle formazioni.

Le ultime notizie di Inter-Torino evidenziano come in un San Siro tutto esaurito con 70 mila spettatori, sarà ancora 4-3-3 per Mihajlovic, dopo la vittoria casalinga sul Cagliari. Ansaldi sulla fascia sinistra, con Moretti, N’Koulou e De Silvestri a completare la difesa. A centrocampo tornerà Rincon dopo la squalifica, affiancato da Baselli e Acquah. Ancora panchina per Niang, con il tridente composto da Iago Falque, Ljajic e Belotti. Buone notizie dall’infermeria con il ritorno di Lyanco, che ha svolto l’intero programma di lavoro con i compagni ed è tra i convocati. Out solo Bonifazi e Barreca.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Nagatomo; Gagliardini, Vecino; Candreva, Borja Valero, Perisic; Icardi. Allenatore: Luciano Spalletti.

Torino (4-3-3): Sirigu; De Silvestri, Moretti, N’Koulou, Ansaldi; Rincon, Valdifiori, Baselli; Ljajic, Belotti, Iago Falque. Allenatore: Sinisa Mihajlovic. Indisponibili: Bonifazi, Lyanco.

Luciano Spalletti: “Essere, nelle prime 11 partite, la migliore Inter dell’era dei tre punti, come dite voi meglio di Mourinho e Mancini, non mi fa alcun effetto: dobbiamo andare in fondo al tunnel, un tunnel lungo fino a giugno, quindi non si parla di Scudetto”.

Sinisa Mihajlovic: “Se mettiamo in campo lo spirito da Toro e la cattiveria ce la giochiamo. Non partiamo battuti, anche se loro sono favoriti”.

Diretta Inter-Torino, le cose da sapere sulla partita.

Due vittorie ciascuna e due pareggi nelle ultime sei sfide di Serie A tra queste due squadre. E anche negli ultimi sei precedenti a Milano il bilancio è in perfetto equilibrio: sempre due pareggi e due successi per ognuna. Il Torino ha concesso 12 gol nelle sei trasferte giocate in questo campionato, due di media a partita, e ha mantenuto la porta inviolata solo in una di queste (a Benevento).

I granata hanno sempre subito gol nelle ultime otto giornate di campionato: solo il Benevento (11 gare di fila) ha una striscia peggiore senza clean sheet tra le 20 squadre attualmente in Serie A.

L’Inter ha vinto tutte le ultime sei gare casalinghe di Serie A. In tre non ha subito gol, nelle altre tre ne ha subiti esattamente due. Prima che in questa stagione, solo due volte l’Inter aveva registrato nove vittorie e due pareggi nelle prime 11 giornate di Serie A: nel 1988/89 e nel 1952/53, campionati conclusi con la vittoria dello Scudetto. Solo la Roma (11) ha colpito più legni dell’Inter (sette) in questo campionato.

Andrea Belotti ha trovato il gol in entrambe le due gare di campionato giocate con la maglia del Torino a San Siro contro l’Inter. Ivan Perisic ha partecipato attivamente a nove gol in 11 presenze di questo campionato: con Immobile è l’unico giocatore ad aver fornito almeno quattro assist (cinque in totale) e segnato almeno quattro gol in questa Serie A. Gli ultimi tre gol segnati dall’Inter al Meazza contro il Torino in Serie A, portano la firma dello stesso giocatore: Mauro Icardi.

Inter-Torino Streaming Online: dove vedere Diretta Live Tv gratis.

Inter-Torino in diretta tv a partire dalle ore 12:30 di oggi domenica 5 novembre 2017 sui canali digitali di Premium Sport e Premium Sport HD con telecronaca della coppia Pierluigi Pardo-Antonio Di Gennaro, Sky Super Calcio e Sky Calcio 1 (anche in HD) con telecronaca di Riccardo Trevisani e Lele Adani.

Match fruibile in video streaming gratis per gli abbonati con Sky Go e con Premium Play, servizi on-demand per seguire le partite di calcio streaming su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps e quindi smartphone, tablet e pc. Online su Now TV per tutti con la visione acquistabile al prezzo di 1,99 Euro (per Apple iOS e Google Android oppure guardando in diretta la pagina LIVE dal tuo PC). Inter-Torino non viene trasmessa in chiaro.

Dove vedere Inter-Torino streaming gratis senza Rojadirecta

Le alternative per vedere il match Inter-Torino online. Il Live Streaming della partita che troverete su YouTube Live, Facebook Video, Periscope e via web links gratis inclusi nel raccoglitore internet di Rojadirecta non sono considerati legali, quindi a vostro rischio e pericolo. Quando vi collegate a internet ricordatevi sempre di avere una connessione sicura in VPN che vi permette di avere affidabilità, riservatezza (anonimato) e accessibilità durante tutto l’arco della navigazione (info qui).

Cercando su Yahoo! Bing o Google la parola chiave “Inter-Torino Streaming Gratis“, i motori di ricerca vi mostreranno tutti i risultati con i siti web dove vedere la partita online anche se non sono tutti legali, quindi occhio a scegliere solamente i canali ufficiali e autorizzati perchè solo li sono stati acquistati i diritti televisivi.

Oltre alla diretta live in tempo reale su Twitter a suon di tweet, c’è anche la radiocronaca su Radio Rai 1 di Inter-Torino in diretta streaming.