Rojadirecta Inter Milan Streaming, dove vedere il Derby in Diretta TV.

Inter Milan streaming e diretta tv con le due formazioni pronte a scendere sul campo del Giuseppe Meazza di San Siro (Milano) per dare vita al Derby in questo secondo anticipo della 4a giornata di Serie A: fischio d’inizio alle ore 18 di oggi sabato 17 ottobre 2020. L’Inter ha vinto tutte le ultime quattro partite di Serie A contro il Milan: i nerazzurri hanno avuto una striscia di successi più lunga nel Derby di Milano solamente tra il 1979 e il 1983 (cinque sfide). Andiamo a scoprire dove vedere Inter Milan streaming e diretta tv.

Dove vedere diretta streaming Inter Milan senza Rojadirecta.

La partita di calcio Inter Milan in diretta tv grazie a Sky Sport Serie A (canale 202 del satellite) e Sky Sport (canale 252 del satellite), con collegamenti pre-partita per scoprire le ultime notizie dagli spogliatoi. Fischio d’inizio alle ore 18:00 italiane di sabato 17 ottobre 2020. Telecronaca affidata a Fabio Caressa e Beppe Bergomi.

La partita non viene trasmessa in chiaro. Streaming online gratis per gli abbonati grazie al servizio SkyGo (link https://skygo.sky.it), disponibile su dispositivi portatili come pc, smartphone e tablet. A pagamento per tutti su NowTV (link https://www.

nowtv.it).

Come vedere Inter Milan streaming gratis alternativa Rojadirecta.

Le alternative per vedere il match Inter Milan online sono solamente quelle ufficiali descritte sopra. Il Live Streaming della partita che troverete su YouTube Live, Facebook Video, Periscope e quelli via web links gratis inclusi nel raccoglitore internet di Rojadirecta, non sono considerati legali. A vostro rischio e pericolo quindi.

Quando vi collegate a internet ricordatevi sempre di avere una connessione sicura in VPN che vi permette di avere affidabilità, riservatezza (anonimato) e accessibilità durante tutto l’arco della navigazione (info qui).

Le probabili formazioni di Inter Milan.

Inter (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Kolarov; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Perisic; Lukaku, Lautaro Martinez. Allenatore Antonio Conte. Squalificati: Sensi. Indisponibili: Bastoni, Gagliardini, Nainggolan, I.Radu, Skriniar, Vecino, Young, Sanchez.

Milan (4-2-3-1): Donnarumma, Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Brahim Diaz; Ibrahimovic. Allenatore Pioli. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Duarte, Gabbia, Musacchio, Rebic.