Incredibili foto prima/dopo l'eruzione del Vulcano Krakatau che ha provocato lo tsunami in Indonesia.

Adesso abbiamo alcune ottime immagini satellitari ottiche del collasso del Vulcano Krakatoa, che ha generato il devastante tsunami del 22 dicembre. Le cattive condizioni meteorologiche sullo Stretto di Sunda in Indonesia avevano reso fastidiosa la cattura delle immagini del satellite in orbita attorno alla Terra.

Le fotografie delle piattaforme di Plante, Dove e SkySat, mostrano l’entità del collasso del cono vulcanico. È facile adesso capire come l’isola si sia “rimodellata”. Quello che un tempo era un cratere alla sommità di un edificio alto 340 metri è stato completamente aperto per formare una piccola baia.

L’agenzia per i disastri in Indonesia afferma che mancano più dei due terzi del volume di Krakatoa (150-170 milioni di metri cubi). Si ritiene che gran parte di essa sia scivolata in mare nella colossale frana che ha prodotto lo tsunami. Sono morte 430 persone lungo le coste di Java e Sumatra quando lo tsunami ha le coste.

Migliaia sono ancora gli sfollati.

Dove si trova esattamente il Vulcano Krakatoa.

L’isola vulcanica prima dello tsunami del 22 dicembre 2018.

Cosa è rimasto del Vulcano Krakatoa dopo lo tsunami del 22 dicembre 2018.