Incredibile: Perde il volo aereo Ryanair, lo insegue sulla pista di decollo e viene arrestato.

Scene da film d’azione come Mission Impossible a Dublino. La polizia irlandese ha arrestato un uomo che, dopo avere perso l’aereo all’aeroporto di Dublino, lo ha inseguito valigia in mano sulla pista. Il passeggero, che aveva un biglietto Ryanair per Amsterdam, dopo essersi reso conto di non essere entrato in tempo nell’aereo durante le operazioni di imbarco, è uscito da una porta anti-incendio dopo averla sfondata,

è balzato sulla pista e si messo a rincorrere un velivolo.

A bloccare il personaggio è stato un team composto dal personale dell’aeroporto di Dublino, dallo staff di Ryanair e dalla polizia. La rincorsa dell’aereo è stata ripresa in un video che è finito su internet. L’uomo Patrick Kehoe, 23 anni, evidenzia Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, è stato arrestato.

L’aereo Ryanair è decollato pochi istanti dopo con un ritardo minimo. L’uomo è stato portato alla stazione di polizia dell’aeroporto e poi alla stazione di polizia Ballymun Garda, dove è detenuto. L’incidente all’aeroporto di Dublino è avvenuto intorno alle 7 di giovedì, 27 settembre 2018. Il giovane, che pure si è fatto immortalare dai fotografi con il fondo schiena a prendere il sole, rischia una multa fino a 45mila euro.