FOTO dell'incendio più distruttivo nella storia della California.

Los Angeles (California) – E’ devastante l’ultimo aggiornamento sul bilancio degli incendi che hanno colpito la California. Il numero dei morti è aumentato a oltre 70, dopo il rinvenimento di altri 8 cadaveri. Il numero dei dispersi è salito a oltre mille. Atteso l’arrivo del presidente Donald Trump.


Los Angeles (California) – E’ salito a 31 il numero dei morti accertati con 228 persone disperse nel tragico e catastrofico bilancio degli incendi che hanno devastato la California. L’incendio è stato dei più distruttivi della storia dello stato della California che ha distrutto oltre 6 mila abitazioni.

L’attore Gerard Butler ha pubblicato una foto su twitter dove si fa un selfie con sfondo la sua casa di Malibu, alla quale ha fatto ritorno dopo l’ordine d’evacuazione. Nel messaggio che accompagna lo scatto l’attore elogio il servizio offerto come sempre dai Vigili del Fuoco della città di Los Angeles.


Aggiornamento dalla California. Il fuoco è fuori controllo in California con oltre 300 mila evacuati. Due enormi incendi boschivi, che hanno già lasciato 23 morti e costretto centinaia di migliaia di persone a lasciare le loro case, sono andati fuori controllo nel nord e nel sud della California. Nove persone sono state trovate morte in e vicino alla città del Paradiso, nel nord della California, dove più di 6700 case e imprese sono state bruciate dall’incendio Camp, l’incendio più distruttivo nella storia della California, secondo il Dipartimento delle Foreste e Protezione Ambientale contro gli incendi.

Il presidente Donald Trump: “In California è una catastrofe”.


Incendio California: avvolta nel fuoco anche la villa di Lady Gaga a Malibú.

Incredibili le immagini dei roghi che arrivano dalla California in queste ore. Incendi che hanno provocato al momento nove vittime. I media parlano di devastazione in California con il fronte delle fiamme che continua ad avanzare in tre aree da nord a sud. Sono quasi 7mila le abitazioni distrutte e oltre 150mila le persone evacuate.

In fiamme anche la villa dell’artista Lady Gaga ubicata a Malibú del valore di oltre 25 milioni di dollari. Malibú: la famosa stazione balneare dove molti dei personaggi famosi dell’industria cinematografica hanno le loro dimore. Ma non è stata solamente Lady Gaga a vedere andare in fumo la propria casa. Kim Kardashian, Alyssa Milano e Guillermo del Toro: anche loro sono stati obbligati ad abbandonare la propria casa per l’incendio che sta consumando le montagne di Santa Mónica (nella foto di copertina).

Giovedì, l’autostrada costiera che collegava Malibú a Los Angeles era completamente affollata di persone che cercavano di uscire dalla zona, sotto un enorme muro di fumo che si innalzava sulle montagne di Santa Monica. Lì, le fiamme hanno consumato il ranch Paramount dove sono ubicati i set della serie Westworld.