GP Brno: Marquez azzarda il cambio moto e vince, Rossi no e finisce 4° | MotoGP

Un grande Marc Marquez ha vinto il Gran Premio della Repubblica Ceca sul circuito di Brno, decima prova del motomondiale di MotoGP 2017. Partito in pole position nel #CzechGP con tutte le moto in assetto da bagnato, Marquez dopo alcuni giri si azzardava a rientrare nel box e cambiare per primo la moto con i pneumatici da asciutto, visto che la pista andava progressivamente seccandosi. Una mossa vincente quella di Marquez. Rientrato in ultima posizione si è trovato la pista vuota davanti a lui per poter salvaguardare le ruote della sua Honda.

Con il passare dei minuti, rientravano tutti ai box, tranne un terzetto rimasto in testa alla corsa. Tra questi anche Valentino Rossi che poi è stato l’ultimo a cambiare la sua Yamaha e rientrare con i pneumatici da asciutto.

Una reazione tardiva quella del campione italiano che lo obbligava a rientrare in 13esima posizione. A questo punto iniziava una delle classiche rimonte di Rossi che lo hanno portato a chiudere sulla linea del traguardo in quarta posizione.

Ed è così che Marc Marquez è andato a vincere in solitaria il Gran Premio della Repubblica Ceca, precedendo sul traguardo di 20 secondi il connazionale e compagno di squadra Dani Pedrosa. Sul gradino piu’ basso del podio Mavericks Viñales con la Yamaha. Come detto la Yamaha di Valentino Rossi arrivava quarta, davanti al britannico Cal Crutchlow superato dal Dottore nelle ultime curve. Dietro altri due italiani: Andrea Dovizioso con la Ducati ufficiale e Danilo Petrucci, con la Ducati Pramac.

La classifica aggiornata della MotoGP dopo Brno: 1) Marquez 154 punti, 2) Viñales 140 punti (-14), 3) Dovizioso 133 punti (-21), 4) Valentino Rossi 132 punti (-22), 5) Pedrosa 123 punti (-31). Un campionato ancora molto aperto, come potete vedere, e che il prossimo week-end promette nuovamente spettacolo con il Gran Premio d’Austria sul circuito di Zeltweg.