Europei, la Svizzera elimina i Campioni del Mondo! 4-3 alla Francia ai calci di rigore (3-3 dtr)

DIRETTA EURO 2020 – Clamoroso a Bucarest: la Svizzera ha eliminato la Francia, Campione del Mondo in carica, dagli Europei di calcio. Dopo il 3-3 dei tempi regolamentari, dove la Svizzera a 9 minuti dalla fine stava perdendo 3-1, i tempa extra sono terminati senza reti. Ai calci di rigore è decisivo l’errore di Mbappé. La Svizzera affronterà ai quarti la Spagna.

Il tabellino di Francia-Svizzera 3-3 (7-8 dcr)

Marcatori Gol: 15′ Seferovic (S), 57′ Benzema (F), 59′ Benzema (F), 75′ Pogba (F), 81′ Seferovic (S), 90′ Gavranovic (S).

Francia (3-4-3): Lloris; Varane, Lenglet (46′ Coman, 110′ Thuram), Kimpembe; Pavard, Kanté, Pogba, Rabiot; Griezmann (88′ Sissoko), Benzema (94′ Giroud), Mbappé. Ct. Deschamps.

Svizzera (3-4-1-2): Sommer; Elvedi, Akanji, R. Rodriguez (87′ Mehmedi); Widmer (73′ Mbabu), Freuler, Xhaka, Zuber (79′ Fassnacht); Shaqiri (73′ Gavranovic); Embolo (79′ Vargas), Seferovic (97′ Schär). Ct. Petkovic.

Arbitro: Fernando Rapallini (Argentina). Ammoniti: Varane, Elvedi, Rodriguez, Xhaka, Coman, Akanji. Note: al 54′ Lloris ha parato un calcio di rigore a Rodriguez.


Rojadirecta Francia Svizzera Streaming Gratis Diretta RAI TV Europei di calcio.

Aggiornamento Diretta Francia Svizzera streaming live tv. Incredibile a Bucarest dove la Svizzera riesce a pareggiare al 90′ con una bellissima azione personale di Gavranovic che batte Lloris con una conclusione in diagonale all’angolino.

Svizzera in vantaggio al 15′ con Seferovic. Nel secondo tempo Rodriguez sbaglia un calcio di rigore al 55′ che Lloris  para in due tempi. Ecco che nel giro di qualche minuto la Svizzera passa dal potenziale 2-0 all’1-2. Doppietta di Benzema dopo il rigore sbagliato da Rodriguez nel giro di 2 minuti: 57′ e 59′. Al 75′ Pogba spara un missile dalla distanza e fa 3-1. Sembrava chiusa ma la Svizzera non molla e all’81’ accorcia con Seferovic e poi pareggia con Gavranovic al 90′. Si gioca i tempi supplementari, come successo nel pomeriggio con Croazia-Spagna.


Aggiornamento Diretta Francia Svizzera streaming live tv. Le formazioni ufficiali:

FRANCIA (3-4-1-2): Lloris; Varane, Lenglet, Kimpembè; Pavard, Kantè, Pogba, Rabiot; Griezmann; Mbappè, Benzema. Ct. Deschamps.

SVIZZERA (3-4-2-1): Sommer; Elvedi, Akanji, Rodriguez; Widmer, Freuler, Xhaka, Zuber; Embolo, Shaqiri; Seferovic. Ct. Petkovic.


Dove vedere Francia Svizzera streaming live e diretta tv. La partita è valida per la parte alta del tabellone degli ottavi degli Europei di calcio Euro 2020, e si giocherà oggi lunedì 28 giugno 2021 all’ Arena Nazionale di Bucarest. Il calcio d’inizio è stato programmato alle ore 21:00.

Chi vince giocherà ai quarti contro la vincente di Croazia-Spagna che si gioca alle 18. Essendo queste nazionali nella parte alta del tabellone, una di queste 4 squadre potrebbe risultare l’avversaria dell’Italia nel caso la squadra di Mancini riuscisse ad arrivare in semifinale battendo il Belgio.

Dove vedere Francia Svizzera streaming gratis e diretta tv

La diretta tv di Francia Svizzera questa sera alle ore 21:00 italiane viene trasmessa in chiaro su Rai 1 (visibile anche in HD sul canale 501) e in streaming gratis online per tutti su Rai Play (link www.raiplay.it). La partita è disponibile anche su Sky Sport Uno, Sky Sport Football e Sky Sport (Canale 251 Satellite). Streaming Gratis per gli abbonati su SkyGo (link skygo.sky.it).

Le probabili formazioni di Francia Svizzera

Didier Deschamps, Ct Francia: “La Svizzera è una squadra molto solida e con giocatori molto pericolosi, soprattutto nel reparto avanzato. Penso a Seferović, Embolo e Shaqiri, tutti attaccanti di grande qualità. Non dobbiamo sottovalutarli perchè sarà una sfida ad eliminazione diretta. A Budapest faceva molto caldo, ma fortunatamente abbiamo avuto cinque giorni per recuperare dalle fatiche, uno in più rispetto ai soliti quattro tra le partite del girone”.

FRANCIA (3-5-2): Lloris; Varane, Lenglet, Kimpembe; Pavard, Pogba, Kanté, Griezmann, Rabiot; Mbappé, Benzema. Ct: Deschamps. In panchina: Giroud, Ben Yedder, Hernandez, Maignan, Coman, Sissoko, Mandanda, Lemar, Tolisso, Dubois, Zouma.

Ricardo Rodriguez, difensore Svizzera: “Dobbiamo rimanere concentrati e creare occasioni da gol. Tutti pensano che la Francia vincerà e questo forse per noi è un vantaggio. Non avremo molte occasioni, ma quando ci capiteranno, dovremo fare gol”.

Breel Embolo, attaccante Svizzera: “Per me personalmente non è importante [segnare]. La cosa più importante è superare il turno. In generale sto bene. Abbiamo un’ottima squadra. Anche nella fase di qualificazione, è sempre stata una questione di lavoro di squadra”.

SVIZZERA (3-4-1-2): Sommer; Elvedi, Akanji, Rodriguez; Widmer, Freuler, Xhaka, Zuber; Shaqiri; Embolo, Seferovic. Ct: Petkovic. In panchina: Mbabu, Zakaria, Vargas, Mvogo, Sow, Fassnacht, Benito, Mehmedi, Gavranovic, Kobel, Schär, Cömert.

Arbitro: Fernando Andres Rapallini (Argentina). Ad assisterlo i connazionali Juan Pablo Belatti e Diego Yamil Bonfa. Quarto Uomo: Frankowski (Pol). VAR: Munuera (Spa). AVAR: Hernandez (Spa).