Forbes: Jeff Bezos perde il titolo di uomo più ricco del mondo.

L’uomo d’affari francese Bernard Arnault (Roubaix, 5 marzo 1949), presidente e direttore del conglomerato LVMH, è diventato l’uomo più ricco del mondo, secondo la nuova lista preparata da Forbes.

Dopo un aumento di 1,9 miliardi di dollari, la fortuna totale di Arnault e dei suoi parenti ha raggiunto in un giorno i 117 miliardi di dollari. Da parte sua, la ricchezza del leader della lista precedente, Jeff Bezos, fondatore e direttore esecutivo della società americana Amazon, è diminuito di 761 milioni a 115,6 miliardi di dollari.

Non è la prima volta che il francese, 71 anni, batte Bezos. Il 16 dicembre 2019, ha ricoperto la posizione numero uno nella lista di Forbes per alcune ore.

Al terzo posto troviamo il fondatore e direttore di Microsoft, Bill Gates. L’americano, la cui fortuna è valutata a 110,6 miliardi di dollari, è stato superato da Arnault a novembre.

Il conglomerato LVMH (multinazionale francese con sede a Parigi) comprende 75 marchi di alto livello come Christian Dior, Louis Vuitton, Veuve Clicquot e Sephora, tra le altre rinomate aziende produttrici di vino, liquori, moda, profumi, cosmetici, orologi e gioielli.