Fondatore Antivirus McAfee si suicida nel carcere di Barcellona

Secondo fonti della polizia, John McAfee, 75 anni, è stato trovato morto nella sua cella, nel carcere di Brians 2, a Sant Esteve de Sesrovires, Barcellona. I primi accertamenti indicano che si è trattato di suicidio.

L’estradizione di McAfee negli Stati Uniti era in sospeso dopo il suo arresto, il 2 ottobre 2020, da parte della polizia nazionale, all’aeroporto El Prat di Barcellona.

McAfee stava per prendere un aereo per la Turchia.

L’arresto è avvenuto su ordine degli Stati Uniti, che hanno attribuito a McAfee il reato di evasione fiscale. Si trattava di circa milioni di dollari di profitti realizzati dal trading di criptovalute, tra il 2016 e il 2018.

Il fondatore dell’antivirus McAfee è stato attivo per l’ultima volta sul suo account Twitter il 16 giugno. Ha fatto riferimento alle accuse mossegli dal governo degli Stati Uniti. Ha affermato di non avere accesso alle valute digitali.