Fiorentina-Juventus finisce 0-2 tra le polemiche, gol dell'ex Bernardeschi su punizione e Higuain

Aggiornamento finale Fiorentina-Juventus. La Juventus ha vinto a Firenze con due gol segnati nella ripresa dopo un primo tempo segnato dalle polemiche per via delle decisioni arbitrali di Guida che ha cambiato idea senza andare fisicamente a rivedere le immagini della VAR in occasione del calcio di rigore inizialmente concesso alla Viola per via del fallo di mano di Chiellini su tiro di Benassi.

Al 56′ è l’ex Bernardeschi che porta in vantaggio la Juventus su calcio di punizione. All’86’ è Gonzalo Higuain su assist di Chiellini a firmare il 0-2 conclusivo. Per l’argentino si tratta del sesto gol consecutivo in quattro partite dove va sempre a sempre. La Juventus torna prima in classifica a quota 62 punti, con 2 punti di vantaggio sul Napoli che domani giocherà in casa contro la Lazio nell’anticipo delle 20:45.

Il tabellino di Fiorentina-Juventus 0-2

Marcatori Gol: 56′ Bernardeschi (J) su punizione, 86′ Higuain (J).

Juventus (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner (Dal 61′ Barzagli), Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Marchisio (Dal 66′ Douglas Costa); Bernardeschi (Dal 78′ Bentancur), Higuain, Mandzukic. Allenatore Allegri.

Fiorentina (3-5-2): Sportiello; Milenkovic, Pezzella, Astori; Chiesa, Veretout, Badelj, Benassi (Dall’79’ Eysseric), Biraghi; Simeone, Gil Dias (Dal 67′ Thereau). Allenatore Pioli.

Arbitro: Guida di Torre Annunziata. Ammoniti: 24′ Lichtsteiner (J), 37′ Gil Dias (F), 39′ Alex Sandro (J), 67′ Veretout (F), 84′ Thereau (F), 88′ Biraghi (F), 90’+4′ Benatia (J).

La vignetta divertente di Fiorentina-Juventus 0-2

***

Aggiornamento: risultato primo tempo Fiorentina-Juventus. Si è concluso il primo tempo a Firenze con il risultato di 0-0. Partita senza grosse emozioni se non quella vissuta attorno al 20′ quanfo Guida assegna un calcio di rigore per fallo di mano in area di Chiellini. Passano 4 lunghi minuti, il calcio di rigore era pronto ad essere battuto, ma Guida decide, dopo l’assessoria della VAR di annullare il penalty e assegnare un calcio di punizione a favore della Juventus per posizione di fuorigioco di Benassi. Ma riguardando bene la moviola, forse c’è stato fallo di Simeone su Alex Sandro, in quanto poi è Alex Sandro a passare il pallone (involontariamente) a Benassi, mettendo il giocatore viola in posizione regolare.

***

Fiorentina-Juventus streaming gratis: info e orario della partita che apre la 24a giornata di Serie A, quinto turno del girone di ritorno. La squadra che ha vinto gli ultimi sei scudetti tutti di fila, la Vecchia Signora, gioca a Firenze dopo quindici partite nelle quali ha subito un solo gol. Arriva dai sette gol rifilati al Sassuolo dove Gonzalo Higuain ha realizzato il suo primo hat-trick con la maglia della Juventus portandosi a casa il pallone della partita. 28 punti dividono Fiorentina e Juventus in classifica, ma al Franchi sarà lotta dura fino al fine. Vediamo di seguito le ultime notizie sul match e in particolare dove guardare la partita in tv con le possibili alternative per vedere Fiorentina-Juventus streaming.

Fiorentina-Juventus streaming live: le ultime notizie sulle formazioni.

Le ultime in casa Fiorentina. Pioli deve fare a meno di Laurini, che nella trasferta di Bologna ha riportato una lesione del muscolo abduttore del quinto dito e del muscolo quadrato plantare del piede sinistro. Nella difesa a quattro a destra potrebbe partire a sorpresa Pezzella, con Milenkovic schierato al centro al fianco di Astori. Gil Dias verso la riconferma nel tridente offensivo al posto di Thereau.

Le ultime in casa Juventus. Buone notizie per Allegri sul fronte Douglas Costa. Il brasiliano è rientrato in gruppo, ma partirà in panchina con Bernardeschi titolare. Lavoro differenziato invece per Sturaro a causa di una leggera distorsione a ginocchio e caviglia, ma è stato convocato. Ballottaggio De Sciglio-Lichtsteiner sul versante destro di difesa, con lo svizzero in pole. Marchisio e Bentancur si contendono la terza maglia nel centrocampo con Pjanic e Khedira. Favorito l’azzurro.

Le probabili formazioni di Fiorentina-Juventus:

Fiorentina (4-3-3): Sportiello; Gaspar, Pezzella, Astori, Biraghi; Badelj, Benassi, Veretout; Chiesa, Simeone, Thereau. Allenatore Pioli. Indisponibili: Laurini. Squalificati: nessuno.

Juventus (4-3-3): Buffon; De Sciglio, Barzagli, Chiellini, Asamoah; Khedira, Pjanic, Marchisio; Bernardeschi, Higuain, Mandzukic. Allenatore Allegri. Indisponibili: Howedes, Cuadrado, Dybala, Matuidi.

Squalificati: nessuno.

Diretta Fiorentina-Juventus, le cose da sapere sulla partita.

Fiorentina 11esima in classifica con 31 punti, Juventus 2° con 59, un punto in meno della capolista Napoli. Arbitra Guida. La Juventus ha sempre trovato il gol nelle ultime sei sfide di Serie A contro la Fiorentina. Cinque successi bianconeri e uno viola in questo parziale. La Fiorentina ha vinto solo tre delle ultime 32 partite di Serie A contro la Juventus (12N, 17P). Gli ultimi due successi viola sono arrivati proprio al Franchi. Dal 2011/12 ad oggi, infatti, solo all’Olimpico contro la Roma (tre volte), la Juventus ha perso più volte in trasferta in Serie A che con la Fiorentina (due).

Juventus imbattuta nelle ultime 12 gare di Serie A giocate di venerdi con otto vittorie e quattro pareggi, uno dei quali (0-0) proprio al Franchi contro la Fiorentina nel dicembre del 2014. Al contrario la Fiorentina ha vinto solo una delle ultime sette gare di Serie A giocate di venerdì, dove si registrano quattro sconfitte e due pareggi. Tre pareggi e una sconfitta per la Fiorentina nelle ultime quattro gare casalinghe. E’ dal maggio 2012 che i viola non rimangono almeno cinque partite interne di fila senza successi nello stesso campionato.

La Juventus ha vinto nove delle ultime 10 gare di campionato e ha subito un solo gol nelle ultime 15 partite in tutte le competizioni. E’ un record nella storia bianconera in una striscia di 15 gare. E’ sorpredente inoltre come la Juventus riesca a far segnare ancora record dopo tutti quelli registrati negli ultimi anni.

I bianconeri detengono il record di clean sheets, infatti, in questo campionato: 14, ben tre in più di quelli ottenuti nello scorso anno dopo 23 giornate. La Juventus, inoltre, ha subito 52 tiri nello specchio (meno di tutti nei top-5 campionati europei 2017/18), solo nove nelle ultime otto giornate.

Gonzalo Higuaín ha trovato il gol in ognuna delle ultime tre trasferte al Franchi contro la Fiorentina in Serie A. La prima delle tre doppiette in Serie A di Simeone è arrivata contro la Juve, in un match casalingo nel novembre 2016.

Fiorentina-Juventus Streaming Online: dove vedere Diretta Live Tv gratis.

Fiorentina-Juventus in diretta tv a partire dalle ore 20:45 di oggi venerdì 9 febbraio 2018 sui canali digitali di Premium Sport e Premium Sport HD. Diretta TV anche sul digitale di Sky Sport 1, Sky Super Calcio e Sky Calcio 1 anche in alta definizione HD.

Match fruibile in video streaming gratis per gli abbonati con Sky Go e con Premium Play. Sono servizi on-demand per seguire le partite di calcio streaming su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps e quindi smartphone, tablet e pc. Online su Now TV per tutti con la visione acquistabile al prezzo di 1,99 Euro (per Apple iOS e Google Android oppure guardando in diretta la pagina LIVE dal tuo PC). Fiorentina-Juventus non viene trasmessa in chiaro.

Come guardare Fiorentina-Juventus streaming gratis senza Rojadirecta.

Le alternative per vedere il match Fiorentina-Juventus online sono solamente quelle ufficiali descritte sopra. Il Live Streaming della partita che troverete su YouTube Live, Facebook Video, Periscope e quelli via web links gratis inclusi nel raccoglitore internet di Rojadirecta, non sono considerati legali. A vostro rischio e pericolo quindi.

Quando vi collegate a internet ricordatevi sempre di avere una connessione sicura in VPN che vi permette di avere affidabilità, riservatezza (anonimato) e accessibilità durante tutto l’arco della navigazione (info qui).

Oltre alla diretta in tempo reale su Twitter a suon di tweet, c’è anche la radiocronaca live su Radio Rai 1 della diretta streaming di Fiorentina-Juventus.